NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Peugeot 1007: fuori dai listini

Peugeot 1007: fuori dai listini

Da segnalare che se da una parte per una Casa automobilistica il flop si paga a caro prezzo, vero è anche che la Casa del Leone non s’è fatta trovare impreparata dalle mancate vendite, provvedendo immediatamente a riconvertire gli impianti produttivi della 1007 con quelli della 207, nello stesso stabilimento anche utilizzato da Citroen per la C3 e la DS3

da in Peugeot, Peugeot 1007, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Peugeot 1007

    Non è che abbia fatto sfacelo la Peugeot 1007 fin dal suo debutto avvenuto nel 2004, anche se all’inizio la vettura sembrava stravolgente perché apportava soluzioni a quel tempo ritenute avveniristiche.

    Si pensi alle porte scorrevoli di cui si dotava questa vettura, per facilitare l’accesso in vettura, ideale in città, visto che parliamo pur sempre di un’utilitaria. Ma che la Peugeot 1007 non aveva già dai primi anni di vita, i numeri per sfondare, è stato evidente fin dall’inizio, non certo per la qualità dell’auto, quanto per lo scarso consenso ricevuto dal mercato, per questa vettura nata sotto una stella sicuramente non splendente.

    Oggi si parla di togliere l’utilitaria dal mercato, addirittura “ Le Figaro”, il celebre giornale francese, avrebbe lanciato la notizia secondo la quale la Casa francese avrebbe già tolto in Francia dai listini la 1007, stante le scarse vendite del modello.

    A decretare lo scarso successo di quest’auto l’elevato costo della vettura, da 16 mila fino a 21.000 euro, un prezzo esagerato per una utilitaria, visto che a fronte di tale prezzo il corrispettivo era pur sempre un’utilitaria di tre metri e settanta centimetri di lunghezza e non solo, lo stesso mercato non era pronto ad apprezzare una vettura da un design stravolgente quanto vogliamo ma sicuramente poco affascinante, col risultato che della 1007 ne sono state vendute appena 120 mila esemplari, troppo pochi per tenere in vita la vettura.

    Da segnalare che se da una parte per una Casa automobilistica il flop si paga a caro prezzo, vero è anche che la Casa del Leone non s’è fatta trovare impreparata dalle mancate vendite, provvedendo immediatamente a riconvertire gli impianti produttivi della 1007 con quelli della 207, nello stesso stabilimento anche utilizzato da Citroen per la C3 e la DS3 .

    337

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN PeugeotPeugeot 1007Utilitarie
    PIÙ POPOLARI