Peugeot 207: anteprima nuova versione

Oggi a tre anni, circa, di distanza la Casa del Leone procede ad un restyling della Peugeot 207, un ammodernamento che non riguarderà solamente la versione berlina ma che coinvolgerà anche la station wagon, la coupè e persino la cabrio

da , il

    Peugeot 207: anteprima nuova versione

    Correva l?anno 2006 quando la Peugeot intese affiancare, rinnovandola, la 206 per immettere sul mercato una nuova versione che denominò 207.

    Oggi a tre anni, circa, di distanza la Casa del Leone procede ad un restyling della Peugeot 207, un ammodernamento che non riguarderà solamente la versione berlina ma che coinvolgerà anche la station wagon, la coupè e persino la cabrio.

    Gli interventi di natura estetica sono quanto mai efficaci e, senza di fatto stravolgere la vettura, diventano incisivi e importanti. Si comincia con la calandra ed i paraurti, entrambi più grandi così come si è anche proceduto a collocare al meglio ed in altra posizione i fendinebbia come avviene anche nella parte posteriore dell?auto dove c?è spazio per i nuovi gruppi ottici di nuovo disegno e profilo, fra l?altro sono a led e rendono più funzionale e accattivante la vettura francese.

    Nuovi anche i cerchi in lega leggera riconoscibili per le nuove razze che compongono il disegno del cerchio, così come inediti sono i fascioni laterali. Ma interessanti novità riguardano adesso anche i motori, tutti Euro 5. Si parte dal 1.400 cc. di cilindrata benzina in grado di erogare 75 cavalli di potenza e il 1.600 da 120 cavalli. Presente anche un 1.400 cc. di cilindrata VTI più potente visto che eroga 95 cavalli fino al 1.600 da ben 150 cavalli.

    Novità anche per i diesel e in quest?ambito non possiamo non citare il fatto che la Peugeot ha compiuto un vero e proprio miracolo sul propulsore HDI da 90 cavalli di potenza che percorre ben 27 chilometri con un litro di gasolio emettendo appena 99 gr/km di CO2 . A compiere il prodigio in questa versione provvede tutto, pneumatici compresi.

    Gli interni pur rinnovandosi anch?essi ricevono un restyling più limitato ma pur sempre efficace per rendere più attraente la vettura, degni di nota i ritocchi effettuati sulla strumentazione più aggiornata e completa, adesso c?è anche l?indicatore che suggerisce al conducente di cambiare rapporto per farlo consumare meno. In ambito ai prezzi c?è da dire che la nuova Peugeot 207 è perfettamente schierata verso la concorrenza con prezzi adeguati alla categoria di appartenenza, visto che si parte da 14.400 euro per il motore 1.400 meno potente, fino ai 19.500 euro per il 1.600 HDI da 110 cavalli di potenza al massimo degli allestimenti.

    Foto tratte da:Quattroruote