Peugeot 307: richiami per anomalie al servofreno

da , il

    La Peugeto 307

    Possibile richiamo per poco più di 900 esemplari di Peugeot 307 a seguito dell?evidenza di anomalie del servofreno, fatto che, senza escludere la frenata, in quel caso il problema sarebbe molto serio, allunga i tempi e gli spazi d?arresto della vettura richiedendo, da parte del guidatore, più sforzo al pedale del freno, senza che venga informato contestualmente della anomalia, visto che nessuna spia del cruscotto si accende di conseguenza.

    Il problema viene risolto presso l?officina della concessionaria di marca con un semplice e veloce lavoro di durata inferiore ad un?ora, completamente gratuito e consiste nella sostituzione della valvola dell?assistente di frenata. Fenomeno questo che ultimamente sta riguardando altre Case automobilistiche anche non messe in relazione fra di esse.

    L?eventuale richiamo riguarda le Peugeot 307 prodotte dalla fine del mese di marzo 2006 a tutto il mese di dicembre dello stesso anno. I possessori di questo modello, acquistato nel periodo indicato anche se ancora non ?richiamati? dal costruttore, si informino presso la propria concessionaria affinché effettui una verifica sul servofreno.