Motor Show Bologna 2016

Peugeot 308 GT vi porta al Goodwood Festival of Speed

Peugeot 308 GT vi porta al Goodwood Festival of Speed
da in Peugeot, Peugeot 308
Ultimo aggiornamento: Mercoledì 18/03/2015 16:55

    La Peugeot 308 GT, oltre ad essere un’eccellente automobile, ora vi offre l’opportunità di assistere al Goodwood Festival of Speed. Per chi non avesse familiarità con questa manifestazione, si tratta di un appuntamento dedicato alle competizioni di auto (e moto) storiche e si tiene nella località di Goodwood, nella contea del West Sussex, nel sud del Regno Unito. Per competizioni s’intende di tutto: Formula 1, Le Mans, GT, rally e altro. Quest’anno la manifestazione si terrà dal 26 al 28 giugno. L’importanza e il prestigio del Festival sono tali che le case automobilistiche partecipano sempre più o meno direttamente e ne approfittano per promuovere i nuovi modelli. La Peugeot ha aperto un concorso, il cui vincitore si aggiudicherà un viaggio+soggiorno+invito Vip per una persona al festival di Goodwood 2015. Il concorso s’intitola “Vivi lo spirito GT“.

    Come fare per partecipare
    Peugeot 308 GT Festival Speed Goodwood

    Per partecipare è necessario collegarsi al sito www.vivilospiritogt.it e rispondere alle 10 domande a scelta multipla riguardanti le caratteristiche della Peugeot 308 GT. Qui la parola “speed” ha un significato letterale. Bisogna essere veloci, perché ci sono a disposizione solo 5 secondi per rispondere ad ogni domanda. Fra coloro i quali avranno risposto correttamente ad almeno 7 domande, verrà estratto a sorte il vincitore. Il concorso scadrà il 25 marzo. La Peugeot 308 GT preme l’acceleratore, letteralmente, sulle prestazioni. La berlina di segmento C del leone, nella sua nuova serie, prevede per questo allestimento due motorizzazioni molto brillanti. Il propulsore a benzina 1.6 THP da 205 cavalli, dotato di turbocompressore twin-scroll: la moderna tecnologia in cui i cilindri vengono azionati in sequenza e a coppie, e dove i gas di scarico vengono riconvogliati in questo ordine nella turbina. In tal modo vengono evitate interferenze nel percorso dei gas, che possono così entrare nella turbina con la massima forza. Questo procedimento elimina il turbo-lag (il ritardo di risposta tipico dei turbo di una volta) e ottimizza la combustione, riducendo i consumi e aumentando le potenze. Lo scalpitante 1.6 Peugeot dispone di start&stop e alzata variabile delle valvole. Il cambio è meccanico a 6 rapporti. Accelerazione 0-100 in 7″5. Disponibile sulla 308 GT anche il turbodiesel 2.0 Blue-HDi da 180 cavalli. Questo motore fa parte della terza generazione del common rail. La camera di combustione è stata riprogettata per ottimizzare la miscela aria-gasolio. E’ abbinato al nuovo cambio automatico EAT6 con levette al volante. Anche qui la sportività è primaria. Nonostante i 25 cavalli in meno del motore a benzina, la coppia maledettamente possente di 400 Nm consente di scattare comunque nello 0-100 in 9″1. Con i consumi ridotti dei diesel.

    486

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI