Peugeot Design Lab: in servizio il suo tram

Progettato insieme ad Alstom, i primi convogli sono entrati in circolazione a Strasburgo. Peugeot Design Lab lavora spesso per il settore ferroviario e aeronautico

da , il

    Peugeot Design Lab: in servizio il suo tram

    In questi giorni è entrato in servizio Citadis, un tram progettato da Alstom e Peugeot Design Lab. Come, la Peugeot costruisce anche tram? Non proprio. Peugeot Design Lab è un laboratorio di progettazione aperto dal costruttore francese nel 2012 per offrire a clienti esterni la propria esperienza bisecolare nella creazione industriale. Caratteristica specifica di Peugeot Design Lab è lavorare per clienti esterni al settore dell’auto. In questi anni sono stati eseguiti parecchi progetti nel settore aeronautico e ferroviario. Del resto bastano i nomi: Airbus, Dassault, Bombardier. E Alstom. Qui arriviamo al tram. La francese Alstom è una grande azienda leader nel settore ferroviario. Produce infatti treni ad alta velocità, servizi per reti metropolitane e anche tram. Come il Citadis, appunto.

    IL TRAM CITADIS DI PEUGEOT DESIGN LAB E ALSTOM

    Questo modello di tram costituisce una flotta di 22 convogli, 12 dei quali già consegnati, commissionati nel 2014 dalla compagnia dei trasporti di Strasburgo. Si tratta di un tram transfrontaliero, perché viene utilizzato per collegare la francese Strasburgo con la vicina città tedesca di Kehl. Queste due città non erano più collegate da ben 72 anni. Il prolungamento della linea servirà ai circa ventimila abitanti di Strasburgo che lavorano in Germania.

    Come si vede dalle foto, il tram Citadis progettato da Peugeot Design Lab e Alstom non ha niente a che vedere con le carrozze antiquate che affollano ancora oggi in gran parte le nostre città. Si tratta di un veicolo del tutto moderno, in cui anche l’aerodinamica ha il suo peso. Da Peugeot fanno sapere che il movimento della carrozzeria al livello delle ruote anteriori del convoglio è ispirato alle curve delle automobili. Noi avremmo gradito sull’ultimo vagone anche i fanali a triplo artiglio. Il responsabile di Peugeot Design Lab, Cathal Loughnane, spiega: “I designer di Peugeot non disegnano soltanto automobili. L’entrata in servizio del nuovo tram Citadis sottolinea il know-how del nostro laboratorio di Global Brand Design nel settore dei trasporti pubblici“. Xavier Allard, direttore del dipartimento design di Alstom, aggiunge: “L’identità della terza versione del tram Citadis di Strasburgo doveva riflettere l’estetica della città persino nei trasporti. Il nuovo tram non doveva soltanto affiancarsi alle due precedenti versioni, che avevano riscosso grande successo, ma anche riflettere un salto generazionale“.