Peugeot in pole position alla 24 Ore di Le Mans

Peugeot ha ottenuto le prime quattro posizioni alle prove della 24 Ore di Le Mans

da , il

    Peugeot 908 HDI FAP

    La Peugeot 908 HDI FAP partirà in pole position alla 24 Ore di Le Mans. A testimonianza della superiorità della casa costruttrice francese, anche le tre posizioni successive sono occupate da 908 HDI FAP. Tre auto sono del team ufficiale Peugeot Total ed una della scuderia Oreca. Dopo la doppietta ottenuta nel 2009, dunque, la casa del Leone sembra pronta a ruggire di nuovo in questa gara di endurance, presentandosi come una delle grandi favorite anche quest’anno. Le auto Peugeot hanno già vinto la 12 Ore di Sebring e la 1000 Km di Spa-Francorchamps.

    Se le Peugeot 908 dovessero vincere anche quest’anno eguaglierebbero l’impresa compiuta nel 1992 e nel 1993 dalla Peugeot 905, vincitrice per due anni consecutivi in questa che è una delle competizioni automobilistiche più prestigiose al mondo. La corsa partirà domani alle 15 e si annuncia entusiasmante.

    «Le quattro prime posizioni della griglia di partenza sono un buon risultato ma non abbiamo ancora fatto nulla – ha affermato Olivier Quesnel, direttore di Peugeot Sport – Fare la pole position è una cosa, arrivare al successo alla 24 Ore un’altra. Sicuramente la vittoria dello scorso anno ci ha dato serenità e fiducia e ci ha consentito di lavorare con maggiore tranquillità».

    Questi gli equipaggi schierati dalle quattro vetture Peugeot: 1) Anthony Davidson, Marc Gene e Alexander Wurz; 2) Franck Montagny, Stephane Sarrazin e Nicolas Minassian; 3) Pedro Lamy, Sebastien Bourdais e Simon Pagenaud; 4) Olivier Panis, Nicolas Lapierre e Loic Duval (team Oreca).