Peugeot iOn, auto elettrica protagonista dell’estate

La city car elettrica francese Peugeot iOn è protagonista di una serie di iniziative green per l'estate, a partire da Milano per arrivare a Senigallia

da , il

    Peugeot iOn, auto elettrica protagonista dell’estate

    La city car elettrica Peugeot iOn è protagonista di una serie di iniziative estive per promuovere la propria indole ecologica. L’auto elettrica della casa costruttrice francese è stata una delle prime a raggiungere le nostre strade ed ora vuole farsi conoscere ancora meglio dagli abitanti delle grandi città, partendo da Milano. Le attività che porteranno la vettura green tra i cittadini del capoluogo lombardo comprendono gli orti ideati dall’architetto Silvio De Ponte, i muri verdi, l’evento “Una scossa alla città” e le varie possibilità di noleggio e car sharing. Dopo Milano la iOn visiterà Senigallia.

    L’orto di iOn è stato inaugurato lo scorso 24 maggio e ad un mese di distanza inizia a dare i primi frutti: la struttura di Largo Bersaglieri ha infatti iniziato a produrre pomodori, peperoni, insalate, fragole e more in pieno centro cittadino. Anche l’installazione pubblicitaria costituita da un muro di Porta Ticinese completamente ricoperto di piante fa bella mostra di sé.

    L’iniziativa “Una scossa alla città”, evento che avrà luogo il 30 giugno a Palazzo Reale, permetterà ai partecipanti (previa iscrizione sul sito) di confrontarsi con Peugeot su tematiche legate alla mobilità sostenibile. Inoltre sarà aperta un’area espositiva in Piazza Duomo con possibilità di test drive. La Peugeot iOn è anche in strada a Milano, grazie al progetto GuidaMI (car sharing) e alla mediazione di LeasePlan.

    Dopo Milano, l’auto elettrica si sposta a Senigallia dove parteciperà all’annuale CaterRaduno, di cui la city car francese è sponsor. E’ possibile effettuare test drive da Piazza della Libertà dal 27 giugno al 2 luglio. Infine, Peugeot ha intensificato la propria collaborazione con Legambiente che utilizzerà mezzi Peugeot HDi FAP nei suoi prossimi spostamenti.