Peugeot RC Z: foto spia

Con la Peugeot RC-Z la Casa francese si pone in concorrenza con la rivale tedesca, Audi TT, con la caratteristica di avere motori brilanti, potenti ed un'ottima tenuta di strada

da , il

    Peugeot RC Z: foto spia

    Le prime immagini spia relative alla nuova Peugeot RC Z ritratta all?interno di uno scenario sicuramente invernale che forse si addice poco ad un?auto del genere.

    Di quest?auto se ne è parlato molto, ma è la prima volta che riusciamo ad intravederla, sia pure in queste foto spia, quasi del tutto priva di bardature e camuffature di sorta che ne occludono lo sguardo. Sappiamo però, stando attenti alle origini della vettura, che la volontà del costruttore è quella di contrapporre la Peugeot RC Z alla concorrenza derivante dall?Audi TT e lo vediamo dalle forme e design complessivo dell?auto che, anche per il fatto di derivare dalla Peugeot 308 importa da questam la stazza di un?auto realizzata su una base perfettamente in linea con i difficili compiti che si appresta a svolgere la RC Z.

    Sappiamo ad esempio che la Peugeot RC Z sfrutta gli stessi motori della 308, ovvero il 1.600 cc. turbo di cilindrata utilizzato anche dalla Mini Cooper S in grado di erogare 170 cavalli di potenza che garantisce un?adeguata brillantezza di marcia e stabilità della vettura, anche per il fatto che rispetto alla 308 la sportiva francese è più larga e dunque caratterizzata da un ottimo assetto e sicurezza di guida.

    Vedremo la Peugeot RC Z al Salone dell?Auto di Francoforte e per strada, sicuramente a partire dalla metà del prossimo anno.