Peugeot RCZ 200 Ans alla 24H del Nurburgring

Alla 24 Ore del Nurburgring 2010, in programma per il 15 e 16 maggio prossimi, parteciperà anche la Peugeot RCZ 200 Ans, una versione speciale della nuova coupé francese

da , il

    Peugeot RCZ nurburgring

    La prossima edizione della 24 Ore del Nurburgring si prospetta quanto mai interessante e densa di novità, almeno per quel che riguarda le vetture che scenderanno in pista per disputare la gara di endurance. Oltre alla sensazionale Lexus LFA, alla sua prima apparizione agonistica ufficiale, vedremo destreggiarsi tra i cordoli del circuito tedesco anche la Peugeot RCZ. La nuova coupé francese sfrutterà la partecipazione a questa importante competizione come banco di prova e ovviamente ne sfrutterà la risonanza mediatica.

    La Peugeot RCZ che vedremo gareggiare il 15 e 16 maggio porterà in pista anche il tributo per i 200 anni di attività del marchio francese; l’inizio dell’attività Peugeot si fa infatti risalire al lontano 1810 quando venne inaugurata la prima azienda per la lavorazione dei laminati metallici. Non a caso la bella coupé è stata subito battezzata 200 Ans.

    La francese competerà in una categoria minore, visto che è equipaggiata con un propulsore di gran lunga inferiore rispetto alle Aston Martin o alla Porsche 911 GT3 con le quali dovrà, in qualche modo confrontarsi. La Peugeot RCZ 200 ANS sarà equipaggiata con una versione modificata del 2.0 litri HDI FAP; rispetto alla versione di serie, che dispone di 163 cavalli, il propulsore diesel preparato per il Nurburgrin può contare sulla spinta di 200 cavalli.

    Non si conosce ancora la composizione dell’equipaggio che si alternerà al volante della Peugeot RCZ nelle varie fasi della competizione; i nomi dei piloti verranno comunicati nei prossimi giorni assieme ad ulteriori specifiche tecniche sulle due auto che verranno schierate al Nurburgring.