Peugeot Satelis 2 400i: prezzo e scheda tecnica dello scooter

Con Peugeot Satelis 2 400i, Peugeot è pronta a ridisegnare il concetto di scooter "gran turismo"

da , il

    Peugeot Satelis2 400i

    Lo scooter Peugeot Satelis 2 400i è pronto ad essere commercializzato. Non un ciclomotore standard, ma un mezzo in grado di interpretare in maniera innovativa il concetto di “gran turismo”. Le linee sono moderne e filanti e l’impostazione ricorda in tutto e per tutti uno dei mostri sacri del segmento, il Tmax Yamaha. Per quanto la competizione nel comparto “maxi scooter” sia elevata, il marchio del Leone mira comunque a consolidare il proprio target di riferimento. In passato il Satelis ha fatto registrare dei risultati incoraggianti. La speranza è che il successore possa conquistare nuove quote di mercato.

    TUTTI I NUOVI SCOOTER IN USCITA NEL 2014, CLICCA QUI

    La parola d’ordine è senza dubbio “versatilità”. Il nuovo motore da 400 cm3 (37,3 CV) rende il nuovo Peugeot Satelis 2 400i un mezzo ideale sia per i percorsi urbani, sia per i sentieri fuori porta. La motorizzazione 400cm3 LFE (Low Friction Efficiency) a basso attrito brilla per efficienza e genere un dato di coppia massima di 38,1 NM tale da sprigionare accelerazioni al di sopra delle consuete aspettative. La potenza del motore è notevole, ma è mitigata da un’ottima erogazione che non intacca minimamente il confort di guida. L’ampio fronta, con parabrezza alto 45 cm, fornisce un’efficacia protezione contro aria e intemperie. Notevole è inoltre lo spazio tra sella e pedana, in virtù del quale il rider può godere di una postura da vero motociclista. Riguardo la ciclistica, il Satelis è dotato di un telaio tubolare a doppia culla in acciaio rinforzato con forcella da 40mm e ruote da 14” con pneumatici Michelin City Grip.

    Peugeot Satelis2 400i bianco

    Notevole risulta essere anche la capacità di carico del mezzo. Il vano sottosella è in grado di ospitare 2 caschi integrali, bagagli con dimensioni di 35x45x20 cm o oggetti lunghi come ad esempio 2 racchette da tennis. Completa il quadro la ricca dotazione di serie, che trae spunto (in parte) direttamente dai veicoli Peugeot presenti nella filiera “auto”: strumentazione digitale, calcolo del consumo medio e istantaneo di carburante, rimanente autonomia del veicolo, presa 12 volt, freni a disco, retrovisori asferici, fanali a led, telecomando d’apertura a distanza del vano sottosella (in optional).

    TUTTI GLI SCOOTER ELETTRICI IN VENDITA IN ITALIA, CLICCA QUI