Peugeot Traveller 2017: prezzo, dimensioni, interni e prova su strada del multispazio [FOTO]

La nuova serie del multispazio francese per trasporto passeggeri. Nuovo Peugeot Traveller 2017 offre spazio, versatilità e comfort ad alto livello. Anche con Grip Control e 4x4 Dangel. Scopriamo prezzo, dimensioni e interni del veicolo, più le nostre opinioni nella prova su strada.

da , il

    Il nuovo Peugeot Traveller 2017 aggiunge interessanti dosi di comfort, versatilità ed efficienza che lo rendono in grado di competere con i top player nel mercato dei multispazio, sia per clienti business che privati. La nostra breve prova su strada del Peugeot Traveller 2017, da Milano alla Brianza lecchese, ci ha dato modo di saggiare le valide caratteristiche di questo veicolo nella sua emanazione per trasporto passeggeri. Non è un veicolo commerciale per trasporto merci o attrezzature quindi, come il suo cugino Expert; bensì il Peugeot Traveller 2017 è un multispazio di segmento D adatto alle esigenze delle famiglie come delle utenze professionali, tipicamente navette per trasporto Vip, per hotel o imprese di altro genere. Le dimensioni del Peugeot Traveller 2017 sono relativamente compatte, particolarmente in altezza, sempre nei limiti del segmento di appartenenza. La versatilità è il più importante valore aggiunto degli interni del Peugeot Traveller 2017. I 9 posti di capienza massima dell’abitacolo si possono configurare come si vuole, anche disporre faccia a faccia con tavolino in mezzo, come nella versione Business Vip. Per le famiglie la seconda e terza fila sono ampiamente modulabili. Il Peugeot Traveller 2017 monta motori diesel Blue HDi di ultima generazione che coprono tutte le necessità, mantenendo attenzione verso i consumi. Connessioni a qualunque cosa, funzioni avanzate di assistenza alla guida, poi versioni con Grip Control o trazione integrale Dangel per le situazioni più difficili.

    Peugeot Traveller 2017: DESIGN E INTERNI, ESTREMA VERSATILITA’ PER IL PEUGEOT TRAVELLER 2017

    Il design di un multispazio come il Peugeot Traveller 2017 segue canoni un po’ differenti dal resto delle autovetture; qui le questioni pratiche sono prevalenti. Da un punto di vista puramente estetico si notano le luci diurne a Led abbinate ai proiettori allo xeno. La calandra cromata riprende lo stile di tutte le Peugeot più recenti. Sugli interni, Peugeot Traveller 2017 è offerto in tre tipologie di utilizzo. Tutte hanno le porte scorrevoli laterali su entrambi i lati. Peugeot Traveller 2017 Business è pensata per i professionisti del trasporto persone, personalizzabile sulle configurazioni dei sedili. Peugeot Traveller 2017 Business Vip, il top di gamma, dispone della struttura a salotto, 4 sedili singoli faccia a faccia oppure con divanetto a 3 posti per la terza fila; poi sedili in pelle, climatizzazione tri-zona, illuminazione ambientale e gli optional del tetto in vetro e del tavoline apribile e rientrabile. Poi abbiamo Peugeot Traveller 2017 Active o Allure, allestimenti pensati per i privati, famiglie che amano portare con sé molti bagagli e attrezzature per il tempo libero. Sedili estraibili della terza fila, clima tri-zona, specchietto di sorveglianza bambini, tavolini tipo aereo e tante altre configurazioni. Nelle varie versioni non mancano nemmeno il clima a diffusione dolce con bocchette individuali, le luci di lettura singole e i grandi vetri oscurati, compresi i tetti in cristallo oscurabili separatamente. Altro tocco di ampia utilità ma raro da trovare in questo segmento è il lunotto apribile. Disponibili anche i meccanismi di azionamento senza mani per portellone e porte laterali.

    Per quanto riguarda la tecnologia, Peugeot Traveller 2017 è molto completo. Touchscreen da 7 pollici, compatibilità smartphone per Apple CarPlay e Android Auto, navigazione 3D connessa: sono compresi i servizi Peugeot Connect per 3 anni e l’aggiornamento gratuito a vita della cartografia 4 volte all’anno. Le informazioni su traffico in tempo reale, punti d’interesse, meteo, stazioni di servizio e parcheggi sono di TomTom. Prese di ricarica in abbondanza per tutte le esigenze.

    DIMENSIONI E BAGAGLIAIO, IL PEUGEOT TRAVELLER 2017 HA INGOMBRI CONTENUTI E TRASPORTA CIO’ CHE SI VUOLE

    Passiamo alle dimensioni del Peugeot Traveller 2017, prodotto in tre versioni di carrozzeria: Compact, Standard e Long. E’ di particolare rilevanza l’altezza, contenuta a soli 1.881-1.980 mm (dipende dalle barre sul tetto); questo rende il veicolo accessibile alle autorimesse sotterranee, caratteristica non frequente in questo segmento. La lunghezza, nelle tre versioni, è di 4.609, 4.959 o 5.309 mm; larghezza senza retrovisori 1.920 mm. Il passo con carrozzeria Compact è di 2.925 mm, nelle altre due è di 3.275 mm. Il peso in ordine di marcia, tra le numerose configurazioni, varia da 1.587 a 1.986 Kg: ci sono SUV che pesano parecchio di più; infatti il Traveller riesce a spuntare da 100 a 400 Kg in meno rispetto ai veicoli di corrispondente potenza nel segmento.

    Arriviamo al bagagliaio del Peugeot Traveller 2017, o meglio la sezione passeggeri/carico. Da 6 a 9 posti, il retrotreno sostiene un carico utile fino a 1.400 Kg. Il volume di carico con tutti i sedili rialzati passa da 140 a 1.384 litri. Ma rimuovendo i sedili centrali e posteriori si ottiene un volume massimo di 4.900 litri su una lunghezza di carico di 3,5 metri. Aggiungiamo la facoltà di trainare un rimorchio da 1.800, 2.000 o 2.300 Kg, per una portata massima motrice+rimorchio di 5 tonnellate. Trasloco.

    MOTORI E MECCANICA: IL PEUGEOT TRAVELLER 2017 SA CONSUMARE POCO

    Il Peugeot Traveller 2017 condivide la piattaforma EMP2 con 308 e 3008. Sospensioni anteriori pseudo McPherson, molle a rigidità variabile e ammortizzatori asserviti al carico consentono di mantenere il comfort ottimale indipendentemente da quale peso si trasporti. Per chi frequenta zone dove il fondo può diventare molto viscido, è disponibile una versione con l’eccellente Grip Control abbinato a pneumatici all-season, per una motricità eccellente anche in situazioni difficili. Chi poi necessita di trasportare persone in località poco accessibili, come chalet o alberghi di alta montagna dalle strade discutibili, c’è sempre il Peugeot Traveller 2017 4×4 Dangel, cioè una vera trazione integrale con bloccaggio del differenziale posteriore.

    Arriviamo alle motorizzazioni del Peugeot Traveller 2017. I motori diesel Blue HDi di ultima generazione, con filtro antiparticolato Fap e catalizzatore selettivo SCR che elimina il 90% delle emissioni di ossidi d’azoto, offrono efficienza a livelli top sul mercato. Potenze di 95, 115, 150 e 180 cavalli coprono tutte le esigenze. Coppia massima rispettivamente di 210, 300, 370 e 400 Nm. La versione da 95 cavalli è abbinata ad un cambio manuale a 5 marce, le due intermedie hanno 6 rapporti; la più potente invece dispone del nuovo ed eccellente cambio automatico EAT6.

    Elenchiamo i consumi del Peugeot Traveller 2017, poco variabili tra carrozzerie e numero di posti. Per la motorizzazione Blue HDi 95 abbiamo consumi sul ciclo combinato di 5,6 l/100 Km; Blue HDi 115 registra 5,2 l/100 Km; Blue HDi 150 5,6 l/100 Km; Blue HDi 180 arriva a 6,2 l/100 Km.

    Scorriamo i sistemi di assistenza alla guida. Il pacchetto Visiopark 1 include sensori di parcheggio anteriori e posteriori con visione dall’alto degli ingombri, retrocamera, monitoraggio angolo cieco su entrambi gli specchietti. Attention Pack comprende la lettura dei segnali stradali con raccomandazione del limite di velocità, avviso di attenzione del conducente, commutazione automatica degli abbaglianti, avviso superamento linea di carreggiata. Il Safety Pack include regolatore di velocità attivo, avviso collisione imminente e frenata automatica d’emergenza.

    PROVA SU STRADA: IL PEUGEOT TRAVELLER E’ VERAMENTE UN GRANDE VIAGGIATORE

    Dal punto di vista del guidatore, il Peugeot Traveller 2017 offre un elevato comfort. Nonostante non abbia l’avveniristico i-Cockpit (il veicolo è un progetto in comune con Citroën e Toyota, mentre l’i-Cockpit è esclusivo per il marchio Peugeot), tutte le funzioni importanti sono a portata di mano e di vista, compreso il pannello per l’head-up display, molto utile per non staccare gli occhi dalla strada. Personalmente, è rassicurante il comando meccanico del freno a mano, la cara vecchia leva su cui si può sempre fare affidamento, perché si sa sempre e subito se è inserita oppure no.

    Il volante è molto ampio e ci si deve fare un po’ l’abitudine, idem per la sterzata, del resto il Traveller è parente di un furgone. Per il resto la guida è molto sicura e anche sciolta, considerando le dimensioni comunque non trascurabili. L’esemplare da noi provato aveva il motore da 150 cavalli. Molto agile a vuoto, eravamo solo in due a bordo. Da vedere quale possa essere la reattività a pieno carico. Tuttavia, in mezzi come questo conta quasi esclusivamente la coppia motrice a bassi regimi, e da questo lato possiamo stare tranquilli, perché la coppia massima poderosa di 370 Nm viene erogata già a 2.000 giri. A 130 Km/h in autostrada il propulsore non soffre, velocità superiori avrebbero poco senso (c’è comunque lo spunto per arrivare a 170 Km/h, tuttavia a questo livello l’aerodinamica da multispazio diventa un freno colossale; un problema di cui soffrono anche molti SUV, d’altra parte). Non sarebbe stato male avere il cambio automatico EAT6 anche su questa motorizzazione. Visto dalla posizione di passeggero, il Peugeot Traveller 2017 offre versatilità e comodità in abbondanza, sia davanti che dietro, veramente per ogni esigenza. Grande viaggiatore, questo Traveller; un nome quanto mai azzeccato.

    ALLESTIMENTI E PREZZI: UN PEUGEOT TRAVELLER 2017 PER OGNI ESIGENZA

    Gli allestimenti del Peugeot Traveller 2017 e i prezzi si distinguono fra le tre carrozzerie (Compact, Standard e Long) e la trazione anteriore oppure quella integrale di Dangel. Cominciamo con i modelli a trazione anteriore. Business ha prezzi di listino chiavi in mano da 30.000 a 36.250 euro. Active va da 33.300 a 39.550 euro. Business Vip (solo Standard e Long) va da 40.850 a 44.250 euro. I prezzi di Allure vanno da 39.450 a 45.300 euro.

    Il Peugeot Traveller 2017 4×4 Dangel ha solo la motorizzazione da 150 cavalli e parte con Business Traction Control, da 39.950 a 41.650 euro; si aggiunge la versione Plus che offre in più le protezioni di cavo freno a mano, ponte posteriore ed Scr, oltre al bloccaggio del differenziale posteriore, prezzi da 41.950 a 43.650 euro. Active va da 43.350 a 45.050 euro, Plus da 45.350 a 47.050 euro. Allure, solo con Traction Control Plus, va da 51.100 a 52.800 euro.