Piaggio e Aprilia a EICMA 2014: tutte le novità esposte [FOTO]

Piaggio e Aprilia a EICMA 2014: tutte le novità esposte [FOTO]

In questo articolo sono raccolte tutte le novità del gruppo Piaggio a EICMA 2014

da in Aprilia, EICMA 2016, Moto 2015, Moto Guzzi, Moto Nuove, Piaggio, Salone Moto
Ultimo aggiornamento:

    Si presentano con un clima di festa Piaggio e Aprilia a EICMA 2014. Del resto come biasimarli, visto il successo della Aprilia RSV4 guidata da Sylvain Guintoli, che ha permesso di aggiudicarsi sia il titolo costruttori che piloti in Superbike. La principale novità esposta è la Aprilia Tuono 1100. Prendete una superbike e “svestitela” delle carene: ecco cos’è la nuova moto presentata in occasione del Salone di Motociclo di Milano, EICMA 2014. Beh, in realtà non è proprio completamente una naked come siamo abituati a vederle, perchè questo nuovo modello introduce parte di quella che è la carena in ABS della sorella sportiva RSV4, oltre ad affinamenti che i tecnici hanno apportato sia al motore che ai controlli elettronici. Sempre più graffiante dunque: vediamo insieme perchè!

    La casa di Noale ha fatto trapelare in anticipo la foto di quella che è la sua naked di punta: la Tuono. In occasione dell’EICMA 2014 allo stand Aprilia sarà presente questo nuovo gioiellino che vede un motore ancora più potente, grazie ad un aumento di cilindrata che ora arriva a 1100 cc contro i precedenti 1000 cc: i cavalli dichiarati dalla casa arrivano dunque a quota 175, ben otto in più rispetto alla versione che andrà a sostituire, e la coppia avrà un picco di 120 Nm distribuiti su tutto l’arco di giri e non solo in alto (come di consuetudine per le sportive). Ricordiamoci che stiamo pur sempre parlando di una “nuda”, nonostante la potenza e la tecnica ingegneristica facciano pensare più ad una sportiva purosangue.

    CLICCA QUI PER SCOPRIRE TUTTE LE NOVITA’ PRESENTI AD EICMA 2014

    Per gestire il caratterino della Tuono 1100 sono stati confermati tutti gli aiuti elettronici attualmente in circolazione, arrivati ad un livello di sviluppo alquanto sofisticato per riuscire a garantire la massima sicurezza senza togliere il piacere della guida. Spazio dunque all’anti impennata, la gestione delle mappature motore, il controllo di trazione e via discorrendo.

    Aprilia Tuono 1100 MY 2015

    Ma la nuova Tuono ha qualcosa di nuovo che abbraccia anche l’occhio, che subito mette a fuoco una semicarenatura direttamente derivata dalla sorella SBK RSV4, così come lo è il gruppo ottico anteriore. Non si conoscono ancora i particolari su telaio e sospensioni, che dovrebbero ricevere degli aggiornamenti, quindi aspetteremo le conferme direttamente dal salone.

    Aprilia RSV4

    A EICMA 2014 c’è anche lei, la nuova versione della Aprilia RSV4. Il suo motore quattro cilindri è in grado di sviluppare una potenza di 201 cavalli, che si uniscono ad una ciclistica affinata e migliorata per rendere la moto ancora più appagante e coinvolgente. Il peso è stato ancora ridotto rispetto a prima, mentre si segnala anche l’aggiunta dell’aPRC (Aprilia Performance Ride Control), un insieme di controlli elettronici derivati dal mondo delle corse. Un’elettronica che sull’Aprilia RSV4 RR si sa adattare al meglio al pilota amatore, così come al più esperto, senza scontentare nessuno.

    APPROFONDISCI: BMW S1000 XR a Eicma 2014

    Per celebrare la vittoria in Superbike, invece, arriva anche la versione speciale RSV4 RF, realizzata in appena 500 esemplari, che si distingue per la livrea dedicata e per una dotazione di serie più sportiveggiante, derivata proprio dall’esperienza che deriva dal team Aprilia Racing.

    Moto Guzzi V7 II MY 2015

    Importanti novità per la moto firmata Moto Guzzi.

    Tanto per cominciare possiamo citare la nuova scatola del cambio, con lubrificazione forzata ed una marcia in più, che si accoppia anche alla frizione rivista. Aumentata anche la dotazione di controlli elettronici, con l’arrivo di serie di ABS e controllo di trazione MGCT (Moto Guzzi Controllo Trazione).

    Il motore è il solito bicilindrico da 744 cc e 48 CV è stato riposizionato con un’inclinazione di 4° verso l’asse anteriore, ma anche abbassato di 10 mm. Allo stesso modo sono state abbassate anche le pedane (25 mm) e la sella. Tutte le novità si traducono in un miglioramento del piacere di guida ed una tenuta di strada superiore rispetto a prima. Tre le versioni: Stone, Special e Racer.

    APPROFONDISCI: Yamaha MT-09 Tracer a EICMA 2014

    Moto Guzzi MGX-21

    Dietro al nome di Moto Guzzi MGX-21 si nasconde una maxi custom spinta da un bicilindrico da 1400 cc di cilindrata. Si tratta di una nuova creazione, che interpreta in chiave moderna e tecnologica il concetto della cruiser “urbana”. Da segnalare l’ampio uso di fibra di carbonio ed il grosso cerchio da 21 pollici all’anteriore.

    Vespa

    La Piaggio porta ad EICMA 2014 la Vespa con un moderno sistema ABS monocanale all’anteriore. L’anteriore non blocca anche nelle frenate di emergenza, prevenendo molte potenziali cadute, il tutto contraddistinto da un costo tutto sommato accettabile e ridotto. In questo modo la sicurezza diventa per tutti.

    853

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN ApriliaEICMA 2016Moto 2015Moto GuzziMoto NuovePiaggioSalone Moto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI