Piaggio Porter Maxxi: anteprima della nuova versione

Anche in fatto di dotazioni in uso il Porter Maxxi si presenta al meglio, si pensi al servosterzo elettrico ed alle nuove motorizzazioni oggi più ecologiche che mai

da , il

    Piaggio Porter Maxxi: anteprima della nuova versione

    Sembra un veicolo commerciale del tutto inedito ed invece parliamo pur sempre del Piaggio Porter Maxxi.

    Insomma parliamo di un veicolo che oggi si presenta sicuramente al meglio e quanto mai versatile con la possibilità anche di poter contare su una capacità di carico di ben 1.100 chilogrammi e sul piano estetico con novità di sicuro rilievo.

    Ad esempio di fronte al Piaggio Porter Maxxi assistiamo all?adozione di una nuova calandra inedita come tali sono anche i gruppi ottici anteriori di nuovo disegno e profilo, così come del tutto rinnovati risultano anche gli interni del mezzo che lo avvicinano quanto mai ad un auto ben rifinita.

    Anche in fatto di dotazioni in uso il Porter Maxxi si presenta al meglio, si pensi al servosterzo elettrico ed alle nuove motorizzazioni oggi più ecologiche che mai. Il fatto di essere largo poco meno di un metro e sessanta centimetri, aggiunto alla caratteristica di detenere un angolo di sterzata abbastanza elevato, consente al mezzo di potersi ben districare anche nel traffico convulso delle nostre città.

    Ricca la dotazione di serie già a partire dall?allestimento base, ma se si giunge alla versione più curata, la Extra, la dotazione si fa davvero interessante, si pensi alla chiusura centralizzata, agli alzacristalli elettrici ed ai fari fendinebbia per tutte le versioni, mentre per le altre o quali optional è possibile avere, a prezzi pure concorrenziali, importanti accessori come l?impianto radio/CD/MP3 con presa USB e persino il navigatore satellitare.

    Interessanti anche i prezzi, poco più 14.000 euro per la base fino a divenire di 18.550 euro per la versione Chassis, ovvero, con pianale ribaltabile che prevede, fra l?altro, a scelta, anche il motore bi-fuel, benzina/GPL.