Pininfarina H600 Concept 2017: un’ammiraglia dopo la supercar EF7 [FOTO]

Pininfarina ha fatto debuttare al Salone di Ginevra 2017 l'ammiraglia H600 Concept. Una berlina elettrica con autonomia di più di 1000km

da , il

    Pininfarina H600 Concept 2017 ha “visto la luce” in occasione del Salone di Ginevra 2017. E’ arrivata assieme ad altre due proposte sempre firmate Pininfarina: la Fittipaldi Motors EF7 Vision Concept, una futuristica supercar spinta da un motore V8 che sarà disponibile su console PlayStation per gli amanti di Gran Turismo, o per quanti vorranno una supercar con la firma di “Emmo” Fittipaldi. L’altra proposta è il concept Scilla, realizzato da Pininfarina in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design di Torino.

    La Nuova Concept H600 disegnata da Pininfarina ha il marchio Hybrid Kinetic Group sul cofano e si presenta come una berlina ibrida con generatore di corrente a turbina, che assicura un’autonomia di marcia di oltre 1.000 chilometri. Sul volume posteriore troviamo scelte concrete e tendenti al classico in quanto un’ampia “fascia” sottile “corre” sotto il bordo del portabagagli. Cromature e luci a led caratterizzano la coda, insieme a superfici che si annunciano moderatamente scolpite sulla fiancata. Il frontale è più dinamico, merito della calandra con profili a boomerang disposti verticalmente e l’integrazione con i gruppi ottici. Per certi versi ricorda la fascia di Aston Martin Lagonda Taraf questa visione, solo molto più caratterizzata in senso sportivo.

    Superfici molto lineari e con pochi fronzoli, quelle restanti, per una pulizia generale apprezzabile. A bordo, il volante è un due razze con corona piatta in basso, la strumentazione adotta una fascia unica digitale, con orologio al centro e ulteriore display a sviluppo verticale dal quale comandare il clima e ottenere tutte le informazioni utili su multimedialità e navigazione. Materiali pregiati, pannelli porta in pelle, alluminio e legno, plancia che riprende le stesse scelte: si presenta come un’importante berlina attenta al comfort e alle soluzioni di qualità. Dimensioni da ammiraglia, con 5 metri e 20 di lunghezza, 1.870 kg di peso e una potenza superiore agli 800 cavalli, ottenuta da più motori elettrici, che permettono prestazioni nell’ordine dei 250 km/h di velocità massima e uno 0-100 km/h da 2″9.

    “Emmo” firma la prima

    Numeri altrettanto elevati per Fittipaldi Motors EF7, prima supercar realizzata da “Emmo”. La consulenza sullo stile di Pininfarina, quella tecnica di HWA AG, gruppo con una radicata storia nel DTM tedesco, l’esperienza di Emerson Fittipaldi, ed ecco partorita una supersportiva a motore centrale, un V8 aspirato che avrà oltre 600 cavalli una volta su strada. Pochi esemplari per appassionati che avranno anche un corso di guida specifico, seguiti dal pilota brasiliano. Struttura interamente in fibra di carbonio, come la carrozzeria, peso inferiore ai 1.000 kg: vuole regalare le sensazioni più pure dell’auto da corsa omologata per la circolazione stradale. Per tutti, sarà su Playstation e Gran Turismo.