Pininfarina Bluecar: via libera alla produzione

Pininfarina Bluecar: via libera alla produzione

L'auto elettrica Pininfarina Bluecar sarà prodotta in 4

da in Auto Ecologiche, Auto Elettriche, Car Sharing, City car, Noleggio auto, Pininfarina
Ultimo aggiornamento:

    Il prototipo Pininfarina Bluecar, presentato nel corso del Salone di Ginevra 2009, ha ricevuto il via libera per la produzione in seguito ad un accordo con Cecomp e Bollore. I dettagli dell’auto di serie derivata da questa concept car non sono stati resi noti. A quanto si apprende, l’auto elettrica sarà prodotta in 4.000 unità che formeranno una nuova flotta destinata al car sharing, che sarà gestita dalla società francese Autolib nella città di Parigi. Successivamente l’iniziativa sarà estesa ad altre 40 città francesi in parallelo ad un progetto di bike sharing chiamato Velib.

    Alcune delle caratteristiche della Pininfarina Bluecar sono conosciute: le vetture avranno batterie ai polimeri di litio in grado di garantire un’autonomia di 250 km e di alimentare un motore elettrico che spinge l’auto alla velocità massima (limitata elettronicamente) di 130 km/h.

    L’accelerazione da 0 a 100 km/h richiede 6,3 secondi.

    Le batterie della Bluecar hanno una durata stimata di 200.000 km, nell’arco dei quali non dovrebbe essere richiesta alcuna manutenzione. Possono essere ricaricate in alcune ore attraverso una normale presa domestica.

    La produzione di queste 4.000 auto elettriche inizierà già quest’anno con piani per mantenere attivo l’assemblaggio fino al 2017. Al lancio le city car ad emissioni zero saranno disponibili abbonandosi al servizio car sharing di Autolib al prezzo di 12 Euro al mese, con 5 o 6 Euro extra da pagare per ogni ora di utilizzo dell’auto.

    293

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheAuto ElettricheCar SharingCity carNoleggio autoPininfarina
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI