NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Pininfarina morto: i 10 modelli auto più famosi del designer italiano [FOTO]

Pininfarina morto: i 10 modelli auto più famosi del designer italiano [FOTO]
da in Alfa Romeo, Ferrari, Lancia, Pininfarina
Ultimo aggiornamento:

    Nella notte di lunedì 2 luglio 2012 è morto Sergio Pininfarina nella sua casa a Torino. Il celebre imprenditore e designer era nato nel 1926 ed aveva poi raccolto dal padre Battista Farina l’eredità del comando dell’azienda di famiglia, che da sempre si è distinta per un design unico e senza tempo, che l’ha resta celebre in tutto il mondo. I tratti salienti dei modelli progettati dalla Pininfarina sono sempre stati l’avanguardia stilistica, ma anche l’aerodinamica: infatti l’azienda del torinese fu tra le prime a tenere in alta considerazione questo aspetto. Fin dai primi anni Ottanta, infatti, le creazioni della Pininfarina si caratterizzano per il tentativo di combinare uno stile futuristico e personale ad un’aerodinamica estremamente raffinata. Ricordiamo che alla luce del suo passato incarico come presidente di Confindustria dal 1988 al 1992, ma anche visti i suoi notevoli meriti, Sergio Pininfarina fu nominato senatore a vita nel 2005. Il mondo dell’auto subisce quindi una terribile perdita e noi di AllaGuida abbiamo pensato di celebrare questo grande personaggio con una sorta di rassegna dei modelli più belli e famosi.

    Fare una selezione dei modelli più belli e famosi creati da Pininfarina è un’impresa veramente difficile: da un lato perchè ce ne sarebbero ben più di 10, dall’altro perchè sicuramente qualche lettore non si troverà d’accordo sulla nostra selezione, come sempre accade in questi casi.

    New Lancia Stratos

    New Lancia Stratos

    Questa concept car, la New Lancia Stratos, realizzata sul pianale della Ferrari F430 è veramente bellissima. Il suo stile riprende in modo molto fedele quello della mitica Stratos, ma in chiave moderna senza snaturarne la filosofia. In tanti sono rimasti delusi dall’apprendere che non sarebbe mai stata prodotta dalla Lancia.

    Alfa Romeo Duettottanta

    Alfa Romeo Duettottanta

    L’Alfa Romeo Duettottanta è un concept recentissimo, che reinterpreta lo stile della mitica Alfa Duetto. Probabilmente la nuova spider del Biscione realizzata in collaborazione con la Mazda si ispirerà proprio al concept di Pininfarina nel design.

    Alfa Romeo Giulietta Spider

    Alfa Romeo Giulietta Spider

    L’Alfa Romeo Giulietta Spider è forse uno dei modelli più iconografici della casa di Arese. Il suo stile senza tempo ha conquistato i cuori di tutti gli alfisti e non solo, tanto che ancora oggi è una delle Alfa più apprezzate ed ambite.

    Lancia 037 Rally

    Lancia 037 Rally

    Noi abbiamo scelto la Lancia 037 Rally, ma ne potevamo citare tante altre. Infatti la Pininfarina ha progettato numerose Lancia da rally che hanno spesso trionfato nei campionati tra la fine degli anni ’70 e gli anni ’80. Tra queste possiamo citare nomi come: Lancia Beta Montecarlo Turbo, Lancia LC1, Lancia LC2, Lancia Delta S4 e Lancia ECV.

    Ferrari Enzo

    Ferrari Enzo

    Vi presentiamo ora un modello veramente celebre per quanto riguarda la produzione più recente della casa di Maranello, la Ferrari Enzo. Nata nel 2003, è un’auto che si è da subito fatta notare per lo stile inconfondibile e vistosamente ispirato a quello delle monoposto da Formula 1.

    Maserati Granturismo

    Maserati Granturismo

    La Maserati Granturismo è uno dei modelli più apprezzati della recente produzione della casa di Modena. Infatti la Pininfarina ha fatto un lavoro veramente eccellente su quest’auto, che è riuscita da un lato a svecchiare lo stile Maserati, ma dall’altro a portare avanti i tratti stilistici più cari agli appassionati.

    Pininfarina Cambiano

    Pininfarina Cambiano

    Non potevamo non citare la recentissima Pininfarina Cambiano, vista in marzo allo scorso Salone di Ginevra 2012. L’auto si mostra a livello estetico come una elegante e moderna berlina a quattro porte (con gli sportelli che si aprono a libro). La cambiano, tuttavia, rappresenta anche la prova più lampante che la Pininfarina ha da sempre guardato al futuro: l’auto è infatti dotata di quattro propulsori elettrici ed uno termico a gasolio per aumentarne l’autonomia.

    Fiat Coupè

    Fiat Coupè

    Non sarà un’auto storica e nemmeno particolarmente blasonata, ma è indubbiamente una delle più belle Fiat degli ultimi 20 anni. La Fiat Coupè si caratterizza per un design armonioso e molto moderno, con numerose soluzione particolari, come ad esempio le nervature sui parafanghi anteriori per nascondere la luce che si crea tra il cofano ed resto della carrozzeria oppure le maniglie nascoste nel montante centrale.

    Alfa Romeo Spider Duetto

    Alfa Romeo Spider Duetto

    Dopo aver parlato della nuova versione della Duetto, non potevamo non citare quella ‘storica’, l’Alfa Romeo Spider Duetto. Anche questa bellissima e celebre vettura del Biscione porta la firma di Pininfarina, firma che grazie a quest’auto è stata resa nota un po’ in tutto il mondo. Anche se negli anni la Duetto si è evoluta, i designer Alfa non hanno mai snaturato il progetto originale caratterizzato da uno stile senza tempo.

    Ferrari 365 Daytona

    Ferrari 365 Daytona

    L’ultimo modello che vi proponiamo nell’articolo è la Ferrari 365 Daytona, l’auto che porta la firma di Leonardo Fioravanti che l’ha disegnata per la Pininfarina. Fu uno dei primissimi modelli nati grazie all’epoca rivoluzionaria galleria del vento a scala naturale: il risultato è un’auto elegante e sportiva, caratterizzata da un’aerodinamica molto sofisticata per l’epoca.

    1066

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Alfa RomeoFerrariLanciaPininfarina
    PIÙ POPOLARI