Salone di Ginevra 2017

Tutte le migliori novità auto presentate al Salone di Ginevra 2017. Su AllaGuida tutte le auto esposte alla kermesse, insieme a consigli, date, mappa, indirizzo, come arrivare e prezzo dei biglietti.

Pininfarina Sintesi: a Ginevra un coacervo di novità per il futuro

Pininfarina Sintesi: a Ginevra un coacervo di novità per il futuro

Pininfarina Sintesi: a Ginevra un coacervo di novità per il futuro

da in Auto Ecologiche, Concept Car, Salone di Ginevra 2017
Ultimo aggiornamento:

    Pininfarina Sintesi

    Entra nel vivo la produzione della concept car firmata Pininfarina col nome di Sintesi che verrà esposta, dopo tre anni di assenza del noto marchio italiano, al Salone di Ginevra.

    La Sintesi anticipa forme e design delle auto del prossimo futuro in cui anche le dimensioni degli spazi a favore dei passeggeri saranno soggetti ad aumentare in virtù del fatto che le auto del domani non utilizzeranno tradizionali motori termici ma a propulsione diversa, una per tutte quelle ad idrogeno con razionalizzazione degli spazi ben diversa rispetto a quanto avviene oggi.

    Pininfarina Sintesi

    Dunque, celle di combustibile e recipienti per l’idrogeno potranno trovare posto direttamente nel telaio e lo spazio fin’adesso occupato dal motore resterà libero per altri usi. La Sintesi è dunque un concentrato efficace di sempre nuove tecnologie, pur presentandosi all’esterno con linee avveniristiche ma non troppo distanti dal nostro comune pensare, poiché è una quattro porte dalle gradevoli forme aerodinamicamente perfette e dal design sportivo quanto basta per farla sembrare un’auto moderna dei nostri giorni.

    Pininfarina Sintesi

    Ma nelle mire di Pininfarina con la “sua” Sintesi c’è un’altra velleità, modificare il sistema stradale grazie alla nuova tecnologia Clancast che consentirà alle auto un domani di “dialogare” fra di esse scambiandosi informazioni in tempo reale sulla segnaletica, posizione di incroci, semafori e quant’altro, al punto che in futuro per parte dei sistemi che oggi ci guidano in strada potrebbe non esserci più bisogno e che invece oggi è di pertinenza del singolo guidatore, il quale, l’unico dialogo che ha con gli altri automobilisti consiste, al massimo, nella possibilità di potere lampeggiare per avvertire di un pericolo un altro automobilista.

    Da un design sportivo e dalla tecnologia di cui sopra, la Sintesi che a Ginevra giungerà solo per far conoscere quanto di sofisticato ci attende nel mondo dell’auto da qui ai prossimi decenni e non certo con le velleità di apparire in pubblico a breve tempo.

    414

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto EcologicheConcept CarSalone di Ginevra 2017
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI