NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Pininfarina Sintesi: cenni sul Quadrivium, nuove foto inedite ed un video

Pininfarina Sintesi: cenni sul Quadrivium, nuove foto inedite ed un video

Pininfarina Sintesi: cenni sul Quadrivium e nuove foto inedite

da in Concept Car, Salone di Ginevra 2017, Video Auto
Ultimo aggiornamento:
    Pininfarina Sintesi: cenni sul Quadrivium, nuove foto inedite ed un video

    Ritorniamo sulla Sintesi, la concept car presentata da Pininfarina al Salone di Ginevra, una vettura che promette di essere quanto mai avveniristica e dal design innovativo.

    Ma se torniamo a parlare di questo splendido prototipo è per segnalare il nuovo sistema di propulsione di cui si avvale la vettura, il Quadrivium (TM ) di Nuvera, tenendo presente che Nuvera Fuel Cells è un’azienda leader a livello globale nello sviluppo e nella promozione di sistemi di conversione di carburanti e di celle combustibili col risultato di produrre motori puliti e sicuri la cui efficienza è sempre massima in qualsiasi condizioni di utilizzo, parliamo, insomma, di un’azienda statunitense che si è impegnata anche in Italia nella promozione e commercializzazione di moduli di propulsione a carburante per veicoli industriali,attrezzature e applicazioni statiche, convertitori di carburante per la generazione di idrogeno in loco e di benzina a bordo; e sistemi di propulsione e celle combustibili per l’industria automobilistica e dei trasporti.
    Il sistema Quadrivium ( TM ), presenta la grande innovazione tecnologica consistente in un sistema di iniezione dell’idrogeno tramite celle combustibili direttamente nei quattro moduli posti in prossimità di ogni ruota.

    Ciò significa, come avevamo fatto notare, che nella Sintesi non vi sarà più alcuno spazio dedicato al propulsore e, dunque, il suo progettista s’è potuto dedicare alla cura dei passeggeri ricavando vani prima improponibili su una vettura per via del fatto che una buona parte di ogni vettura è occupata dal motore e che invece qui possono essere utilizzati per creare maggiore spazio e diversi vani e nicchie a disposizione di ogni occupante.

    Il risultato, come dicono alla Pininfarina, una stilizzatissima auto del futuro. “È stato un grande piacere per Pininfarina lavorare con Nuvera al progetto Sintesi”, ha commentato Andrea Pininfarina, presidente e amministratore delegato di Pininfarina. “Auspichiamo di poter ripetere quest’esperienza anche in futuro.”

    Grazie al generatore di idrogeno di Nuvera con sistema Quadrivium a cella combustibile Andromeda (TM) si è potuto nella Sintesi giungere al traguardo di una vettura che coniuga al meglio efficienza e brillantezza rispetto ai motori a combustione interna.

    “Nuvera è onorata di essere stata scelta da Pininfarina per collaborare a questo progetto di assoluta avanguardia,” ha osservato Bill Mitchell, vicepresidente vendite e marketing dell’azienda. “Di fronte alla difficile sfida di realizzare un sistema di propulsione
    dalle alte prestazioni basato su una tecnologia rispettosa dell’ambiente, gli ingegneri Nuvera si sono tenuti alla larga dalle tecnologie convenzionali e hanno optato per una cella combustibile di concezione radicalmente nuova.”

    Si tratta di capire se e quando una vettura del genere possa essere messa su strada; è presto per dirlo, ma alla Pininfarina, soprattutto dopo la chiusura del Salone di Ginevra, hanno le idee chiare su ciò che li aspetta nel breve periodo, un’attesa che diventa per noi importante davanti alla prospettiva di poter finalmente usufruire di una tecnologia nel prossimo futuro che potrebbe divenire a portata di mano, molto più di quanto sin’ora possa sembrare. Intanto, se volte, gustatevi il video della Sintesi

    549

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Concept CarSalone di Ginevra 2017Video Auto
    PIÙ POPOLARI