Pirelli Cinturato P7 Blue al top dell’efficienza e riduzione della resistenza al rotolamento

Le nuove misure della gamma Pirelli Cinturato P7 Blue ottengono tutte la classificazione AA alla voce efficienza energetica

da , il

    Pirelli Cinturato P7 Blue al top dell’efficienza e riduzione della resistenza al rotolamento

    Pirelli Cinturato P7 Blue diventa ancor più efficiente, rispettoso dell’ambiente e longevo. Pneumatico rivolto alle berline, coupé e auto in generale di fascia medio-alta, Pirelli ha approntato processi costruttivi specifici, in grado di migliorare la durata, con un incremento della percorrenza pari al 10%, ma soprattutto ottenere su tutte le nuove misure la classificazione AA nel campo dell’efficienza energetica e della sicurezza. Quasi tutte le misure della gamma Pirelli Cinturato P7 Blue staccano la doppia A, risultato ottenuto grazie al lavoro condotto nello stabilimento Pirelli di Settimo Torinese, all’avanguardia tecnologica tra tutti gli impianti della P lunga.

    I tecnici sono intervenuti sui materiali e i processi realizzativi, puntando l’attenzione sulla cintura e l’area relativa.

    Nello specifico è il processo Low Rolling Technology Package ad aver consentito una riduzione della resistenza al rotolamento, fondamentale come sappiamo per avere gomme scorrevoli, dal basso impatto ambientale perché favoriscono i consumi e, di riflesso, le emissioni inquinanti. La tecnologia è in grado di controllare attentamente la fase di vulcanizzazione generando i valori di temperatura ideali per ciascun materiale che va a comporre la cintura e l’area “0 gradi”. A materiali diversi corrispondono temperature differenti per ottenere il massimo delle prestazioni, così Pirelli ha ottimizzato il proprio Cinturato P7 Blue e i vantaggi di una cintura migliorata portano a una distribuzione della pressione più omogenea sull’intera gomma.