Poltrona per automobilisti disabili, così si ovvia ad un handicap

Poltrona per automobilisti disabili, così si ovvia ad un handicap

L'ottima invenzione di Toyota per i portatori di handicap

da in Concept Car, Toyota
Ultimo aggiornamento:

    Poltrona per disabili, Toyota

    Tireranno un sospiro di sollievo i tanti invalidi che utilizzano l’automobile, per i quali, fin’adesso, una manovra semplicissima, come salire e scendere dall’auto, era vissuta con grande fatica e disagio.

    La soluzione arriva dal Giappone, si deve infatti a Toyota il brevetto della poltrona che, mediante apposite ruote montate in essa, riesce a salire e scendere dall’auto, con grande soddisfazione per tutti i disabili che la utilizzeranno. Non è escluso che a breve anche altre aziende riceveranno l’autorizzazione da parte della Casa giapponese a sfruttare lo stesso metodo per poter fabbricare una poltrona similare; intanto, il dispositivo è stato provato su un minivan, dal nome dove ha assolto egregiamente al suo delicato compito.

    Il funzionamento è semplicissimo, una volta dentro l’auto il guidatore che intende scendere dalla propria vettura, non dovrà far altro che spingere una levetta che a questo punto farà ruotare la poltrona su se stessa, “scivolando” delicatamente fuori dall’auto e consentendo al disabile di trovarsi per strada, sempre comodamente seduto in… poltrona.

    212

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Concept CarToyota

    Salone di Ginevra 2017

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI