Ponti più famosi al mondo: la classifica [FOTO]

Ponti più famosi al mondo: la classifica [FOTO]

Di ponti affascinanti al mondo ce ne sono davvero tanti, scopri qua i più famosi!

da in Classifiche auto, Curiosità Auto, Viaggi in auto
Ultimo aggiornamento:

    Da tempo ci interessiamo di quali siano le strade più belle del mondo, quelle più tortuose o comunque posti stravaganti in giro per il mondo da visitare almeno una volta nella vita. Questa volta vogliamo invece dare spazio ai ponti più famosi al mondo, a quelli che quando li si attraversa in auto, a piedi oppure con qualsiasi altro mezzo di locomozione si resta letteralmente senza fiato. Ebbene ora vi proponiamo una sorta di classifica Top 5 dei migliori e più entusiasmanti in assoluto, quelli dai quali si ha una visuale entusiasmante ma che attirano l’attenzione anche per la loro architettura, attentamente studiata dai migliori designer e progettisti.

    Golden Gate Bridge

    Golden Gate Bridge

    Il primo che menzioniamo è il Golden Gate Bridge è un ponte sospeso realizzato in acciaio che collega la punta settentrionale della penisola di San Francisco con la parte meridionale della Contea di Marin.
    Con la sua lunghezza totale di 2.71 chilometri, si caratterizza per le due torri (distanti l’una dall’alta 1.282 metri) alte ben 225 metri sul livello del mare. I lavori per la sua costruzione iniziarono nel 1933 e proseguirono fino al 1937 quando ricevette il titolo di più grande ponte a sospensione del mondo. Simbolo della città di San Francisco, il Golden Gate Bridge viene attraversato ogni giorno da 100.000 veicoli che transitano su sei corsie.

    Tower Bridge

    Tower Bridge

    Altro ponte molto famoso è il Tower Bridge di Londra, situato sul fiume Tamigi. La traduzione letterale del suo nome significa “Ponte della Torre“, è stato infatti realizzato per collegare il distretto di Southwark alla Torre di Londra, l’antica costruzione dove un tempo venivano rinchiusi e giustiziati i prigionieri.
    La sua costruzione iniziò nel 1886 e fu terminata solamente nel 1894. Grazie a tecnologie moderne riesce ad aprirsi in soli 90 secondi per lasciar passare le navi fino al ponte poco distante, il London Bridge.
    Come si nota dalle foto è costituito da due torri collegate tra loro sulla sommità da due passerelle luminose che servono a rendere più solida la struttura soprattutto alle sollecitazioni orizzontali generate dal sollevamento del ponte.

    Sydney Harbour Bridge

    Sydney Harbour Bridge

    Non poteva mancare nella nostra classifica il Sydney Harbour Bridge, ponte ad arco che collega il Central Business District con North Shore, l’area settentrionale della città più famosa dell’Australia, attraversando la Baia di Sydney dove sfocia il fiume Parramatta.
    Davvero scenografico, soprattutto di notte, su questo ponte transita la metropolitana oltre al classico traffico veicolare ed ai pedoni.

    La sua costruzione è iniziata nel 1923 ed è conclusa nel 1932.
    Vi sono gruppi di scalatori che organizzano appunto scalate del ponte, un’avventura davvero affascinante che dura all’incirca tre ore.

    Ponte di Brooklyn

    Ponte di Brooklyn

    La sua costruzione è iniziata nel 1867 dal progetto dell’ingegnere tedesco John Augustus Roebling ed è stata ultimata nel 1883, è il primo ponte costruito in acciaio e per molto tempo è stato il ponte sospeso più grande al mondo. Stiamo parlando del Ponte di Brooklyn che attraversa il fiume East River e collega tra loro l’isola di Manhattan ed il quartiere dal quale prende il nome.

    Ponte de la Exposiciòn

    Ponte de la Exposiciòn

    Il Ponte de la Exposiciòn è un ponte a pettine che attraversa i giardini del Turia nella città di Valencia. Questo ponte è stato progettato dall’ingegnere ed architetto valenciano Santiago Calatrava.
    Costruito nel 1995, questo ponte è realizzato in acciaio ad alta resistenza ed è lungo quasi 131 metri, largo 26 metri ed alto 14.

    Viaduc de Millau

    Viadotto di Millau

    Degno di nota è anche il Viadotto autostradale di Millau: situato nella Francia meridionale è un ponte sospeso sorretto da una serie di cavi (in gergo tecnico è un “ponte strallato”) che attraversa la valle del Tarn vicino a Millau. E’ il ponte veicolare più alto al mondo e probabilmente il più affascinante da percorrere proprio grazie alla sua altezza che nel punto massimo tocca i 341 metri, poco più della Torre Eiffel e 40 metri in mento dell’Empire State Building.
    Il progetto è dell’ingegnere francese Michel Virlogeux in collaborazione con l’architetto inglese Norman Foster, la costruzione è iniziata nel 2001 e terminata nel 2004.

    828

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Classifiche autoCuriosità AutoViaggi in auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI