Porsche 911 GT3 RS: la più potente pronta al debutto

E' una delle Porsche 911 più estreme di tutte: alleggerita e dotata di un motore da 4.0 litri da 520 cavalli di potenza massima. Il prezzo? Circa 200.000 euro.

da , il

    La casa tedesca ha svelato la sua nuova Porsche 911 GT3 RS, che rappresenta la massima espressione dell’attuale modello della sportiva di Stoccarda. La nuova Porsche 911 serie 992 (ogni generazione ha un codice progetto usato internamente all’azienda) sta per arrivare, ma per coronare la carriera dell’attuale Porsche 911 serie 991 ecco arrivare – con un tempismo perfetto – questa incredibile versione GT3 RS.

    Gli appassionati del marchio sapranno perfettamente che le versioni GT3 rappresentano la quintessenza della sportività secondo Porsche, ovvero sono delle varianti potenziate ed alleggerite che rendono omaggio all’omonimo campionato FIA. Quando, poi, alla sigla GT3 si accostano le lettere “RS”, allora le performance toccano livelli massimi.

    Più leggera e con un’aerodinamica affinata

    La nuova Porsche 911 GT3 RS 2018 adotta lo stile della GT3 normale, ma a questo aggiunge un pacchetto aerodinamico rivisto e migliorato.

    Il frontale si distingue per le prese d’aria di grandi dimensioni, per le due sottili strisce di LED per le luci diurne ed un nuovo cofano con due piccoli NACA duct. Sui parafanghi anteriori possiamo anche notare gli sfoghi di uscita dell’aria ad alta pressione che si accumula nel vano ruota, che sono di colore nero per farsi ben notare nei colori carrozzeria più accesi.

    Notevoli anche i grossi cerchi in lega da 20 pollici di diametro davanti e da 21 pollici dietro, montati su pneumatici 265/35 R20 e 325/30 R21, rispettivamente.

    Sulle fiancate non potevano mancare le scritte “GT3 RS” – un vero e proprio marchio di fabbrica – e le generose prese d’aria che vanno dirette al motore posteriore. Dietro si segnalano i gruppi ottici rivisti (gli stessi già introdotti dal restyling sulle altre versioni della 911) e la grossa ala.

    Il peso è stato ridotto al massimo “rinunciando” a tutto il superfluo: via buona parte dei materiali fonoassorbenti e adozione di sedili a guscio in carbonio. Tra gli atri interventi segnaliamo anche i pannelli porta più spogli del normale, con l’adozione di nastri di nylon al posto delle classiche maniglie.

    Porsche 911 GT3 RS 2018: motore aspirato, da puristi

    La scheda tecnica della Porsche 911 GT3 RS prevede un motore 6 cilindri boxer da 4.0 litri aspirato (il massimo per i puristi), capace di sprigionare una potenza massima di 520 cavalli a 8.250 giri al minuto. La zona rossa del contagiri è a 9.000 giri, tanto per dire. E le prestazioni? La nuova Porsche 911 GT3 RS è in grado di schizzare da 0 a 100 km/h in appena 3,2 secondi e di raggiungere una velocità massima di circa 320 km/h.

    Il prezzo è stato fissato a 201.378 euro per l’Italia. Se volete ancora di più, sappiate che in opzione (senza sovrapprezzo) potrete puntare al pacchetto Clubsport, che include le cinture di sicurezza a sei punti, un estintore e il roll bar in alluminio.

    Per circa 15.000 euro si può avere, poi, il pacchetto Weissach: elementi in carbonio per carrozzeria, telaio e interni e cerchi in magnesio per abbassare il peso fino a quota 1.430 kg.