Porsche Boxster al Salone di Ginevra 2012 [FOTO]

E' arrivato anche il momento della terza generazione della Boxster, vettura che sarà disponibile dal prossimo mese di aprile e che verrà presentata nel corso del Salone di Ginevra 2012

da , il

    Dopo la Porsche 911 è arrivato anche il momento della terza generazione della Boxster, auto che sarà disponibile dal prossimo mese di aprile e che verrà presentata nel corso del Salone di Ginevra 2012. Questa è una vettura con motore centrale che esteticamente prende spunto in parte dalla Porsche Carrera GT: il muso è basso, le due gobbe sono meno pronunciate, il frontale prevede una griglia divisa in tre elementi. Rispetto alla versione attuale, la nuova Porsche Boxster è più larga, con un passo più lungo ed è anche meno pesante.

    Questa riduzione della massa è stata possibile grazie a un nuovo pianale composto di leghe leggere. Una innovazione tecnica, insieme ad altri accorgimenti ai motori consentirebbe di risparmiare il 15% di benzina, con consumi che dovrebbero essere di 8 litri per 100 chilometri. Anche alcuni particolari degli interni, fra i quali la console, riprendono lo stile della Carrera GT. Porsche ha mantenuto il flat six aggiornato con l’iniezione diretta di benzina e lo Stop & Start. Nelle versione base di 2.7 litri eroga 265 cavalli, che sono 10 in più di prima, mentre la Boxster S arriva a 315 con una cubatura di 3.4 litri.

    Presente sulla nuova vettura un cambio manuale a 6 marce di serie, ma in alternativa si può avere l’automatico PDK a doppia frizione. Fra le novità c’è anche il sistema di controllo elettronico della coppia cge viene abbinato a un differenziale meccanico sull’asse posteriore. Per quanto riguarda invece le prestazioni della sportiva della casa automobilistica tedesca, questa accelera da 0 a 100 in 5,7 secondi, che diventano 5 per la versione S. I prezzi vanno invece da 50.000 euro fino a 61.000 euro. Il debutto è fissato durante il Salone di Ginevra 2012.