Motor Show Bologna 2016

Porsche Boxster: la versione baby non verrà prodotta dalla casa tedesca; in dubbio la baby Panamera

Porsche Boxster: la versione baby non verrà prodotta dalla casa tedesca; in dubbio la baby Panamera
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto nuove, Auto sportive, Berline, Coupè, Porsche
Ultimo aggiornamento:

    E’ arrivata finalmente una riposta ufficiale da parte della casa di Stoccarda sulla questione baby Boxster: la piccola sportiva Porsche, infatti, non rientra nei piani futuri dell’azienda. A dare questa risposta ufficiale è stato Matthias Muller, CEO Porsche, che ha dichiarato al quotidiano tedesco Stuttgarter Zeitung che una sportiva da posizionare al di sotto della Boxster e di conseguenza più economica di quest’ultima ‘non farebbe bene al brand’ perchè il rischio sarebbe addirittura di ‘perdere i tradizionali clienti Porsche’.
    Una baby Boxster, com’era stata soprannominata in passato, sarebbe stata costruita a partire da un pianale condiviso con la sportiva Blue Sport della Volkswagen: avrebbe dovuto mantenere molto forti i connotati Porsche in tema di design, mentre sul piatto avrebbe proposto un motore più compatto del solito e di conseguenza anche le emissioni inquinanti ed i consumi sarebbero stati più contenuti rispetto a quelli della sorella maggiore.

    Tuttavia è logico che da un lato una baby Boxster avrebbe senz’altro avvicinato molti nuovi clienti verso il marchio tedesco: si sarebbe trattato in buona parte con un’età media più bassa del solito, che sarebbe stata attirata dall’idea di possedere una Porsche pagandola una cifra relativamente bassa. Tuttavia questo avrebbe in un certo senso anche screditato e svalutato il prestigio del marchio, che già secondo i puristi si sarebbe andando in parte perdendo negli ultimi anni con l’arrivo, ad esempio, dei motori diesel, di una sport utility (il Cayenne) e di una berlina (la Panamera).

    Tralasciando questo discorso, tuttavia, il CEO Porsche Matthias Muller ha anche toccato l’argomento Porsche Pajun durante la sua intervista al quotidiano tedesco.

    Al momento sembra che il costruttore tedesco di Stoccarda non abbia tra i piani quello di realizzare una nuova berlina di segmento E, nota anche come baby Panamera. Tuttavia questa affermazione non significa un ‘no’ secco all’argomento: in primo luogo bisogna considerare che stando alle anticipazioni riguardanti il nuovo modello, la berlina sarebbe dovuta debuttare tra molti anni, nel 2017 circa (quindi è normale che non sia tra i progetti a breve termine). In più bisogna anche considerare che in futuro arriverà la nuova generazione della Porsche Panamera, con cui la nuova Pajun potrebbe condividere il pianale, ovviamente in versione a passo accorciato. Non ci resta che attendere ulteriori sviluppi in merito alla vicenda.

    435

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto nuoveAuto sportiveBerlineCoupèPorsche

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI