Porsche Cayenne: 16.000 ordini in un mese

Gli ordini per la nuova Porsche Cayenne hanno superato le più rosee previsioni della casa costruttrice: sono state ben 16

da , il

    porsche cayenne 2011

    Ci sarà anche la crisi economica, ma evidentemente ci sono abbastanza persone sufficientemente benestanti da far letteralmente scoppiare le più rosee previsioni da parte della Porsche per quanto riguarda gli ordini del suo SUV, la Porsche Cayenne. In un solo mese, infatti, sono stati ben 16.000 i clienti ad aver prenotato una di queste auto, nonostante i prezzi non certo accessibili a tutti: 55.431 Euro per la Cayenne e 115.526 Euro per la Cayenne Turbo. Cosa ancora più sorprendente, uno dei modelli più richiesti è stata la versione Cayenne S Hybrid, con circa il 15% degli ordini.

    Il modello ibrido è stato lanciato un mese dopo rispetto alle altre varianti. E’ alimentato da un motore 3.0 V6 sovralimentato, abbinato ad un propulsore elettrico. La potenza erogata congiuntamente dai due impianti è di 380cv, con il livello più basso di emissioni di CO2 dell’intera gamma Porsche (193 grammi per chilometro).

    Presentata a marzo al Salone di Ginevra, la Porsche Cayenne 2011 offre una gamma che abbina alla versione ibrida le prestazioni di un V8 a benzina e l’efficienza di un V6 diesel. Ma tutta la famiglia Cayenne spicca per la sua particolare efficienza: ben tre delle cinque versioni disponibili offrono infatti consumi di 10 litri per 100 km.

    Anche se ad aprile l’amministratore delegato Michael Macht aveva annunciato che si prevedeva una quantità di ordini estremamente elevata su tutti i mercati, siamo certi che neppure nei suoi sogni più intimi si sarebbe aspettato un tale successo.