Motor Show Bologna 2016

Porsche Cayman GT4 Clubsport, da Los Angeles alla pista [FOTO]

Porsche Cayman GT4 Clubsport, da Los Angeles alla pista [FOTO]

    Porsche Cayman GT4 Clubsport

    La base è di prim’ordine, non sarà stato difficile trasformare una GT4 in Porsche Cayman GT4 Clubsport. Debutta al salone di Los Angeles 2015 ma non sarà prodotto destinato agli appassionati che vorranno circolare su strada, per quello c’è, appunto, la GT4 stradale. Clubsport rimanda al mondo della pista, sarà l’unico habitat nel quale la Cayman potrà esprimersi, non avendo l’omologazione per girare su strada. Destinata ai gentlemen drivers che si affacciano alle competizioni, mutua alcune scelte tecniche da prodotti di assoluto valore, come Porsche 911 GT3 Cup, dalla quale prende in prestito il gruppo molla ammortizzatore. I tecnici di Stoccarda hanno lavorato per affinare l’assetto, installare un rollbar per garantire la sicurezza necessaria, insieme a cinture a 6 punti e sedili specifici a guscio.

    Su quella che è la base tecnica, non si discosta dal corredo di Cayman GT4. Motore boxer 6 cilindri, da 385 cavalli, espressi da una cubatura di 3.8 litri e gestiti attraverso un cambio sei marce doppia frizione PDK. La motricità è esaltata da un differenziale autobloccante con taratura specifica per la pista, e non poteva essere diversamente. Se accelerare prontamente è essenziale per fare il tempo, altrettanto lo è frenare in maniera efficace. Per lo scopo, Porsche aumenta il diametro dei dischi fino a 380 millimetri, senza ricorrere a soluzioni carboceramiche, ma proponendo quattro pinze in alluminio monoblocco. L’elettronica di conseguenza si deve adattare, lo fa l’ABS, regolabile su 12 diverse posizioni di intervento. | LEGGI ANCHE: PORSCHE CAYMAN GT4 STRADALE | A dare direzionalità alle ruote da 18 pollici gommate Michelin – la spalla è superiore rispetto nel confronto con la variante stradale, per garantire un molleggio dallo pneumatico, essendo diverse le esigenze sospensive – ci penserà uno sterzo con servoassistenza elettromeccanica. La massa di Porsche Cayman GT4 Clubsport, a seguito delle operazioni di alleggerimento e rimozione del superfluo scende a 1.300 kg, mentre il serbatoio si potrà scegliere in tre diversi “tagli”: 90 litri di serie, 70 o 100 litri in opzione. Con 111 mila euro (tasse escluse) si mettono le mani su un’interessante arma da pista, dalla quale ricevere soddisfazioni certe. L’aerodinamica non subisce variazioni sostanziali.

    406

    Motor Show Bologna 2016

    ARTICOLI CORRELATI