Motor Show Bologna 2016

Porsche Macan: prezzo, motori, dimensioni e interni [FOTO e VIDEO]

Porsche Macan: prezzo, motori, dimensioni e interni [FOTO e VIDEO]

Porsche Macan ha debuttato al Salone di Los Angeles 2013: scheda tecnica, caratteristiche e foto del suv tedesco

da in Auto 2016, Auto nuove, Fuoristrada e SUV, Porsche, Porsche Macan, Video Auto
Ultimo aggiornamento:
    Svelata la nuova Porsche: si chiama Macan

    Porsche Macan, ovvero, mi manda Cayenne. L’attesa intorno del secondo suv della casa di Stoccarda era enorme e la presentazione ufficiale al Salone dell’auto di Los Angeles 2013 ha, di fatto, approfondito i dettagli più nascosti, quelli rimasti finora segreti, certo non lo stile.
    Scoprirla senza veli, la tigre indonesiana – questo il significato di Macan – fa comunque un certo effetto. Bello il frontale, con differenziazioni evidenti a seconda che si scelga la S o la Turbo. Se la prima, infatti, insieme alla diesel sfoggia gruppi ottici alogeni e senza led diurni, così come fendinebbia tradizionali, la Turbo esagera e mette in mostra quattro led intorno ai proiettori bi-xenon di serie. Prima importante differenza.

    Carrozzeria piacevole, più di quando non sia il Cayenne, merito della calandra ampia, merito del muso spiovente, merito forse delle diverse proporzioni. Il nuovo suv di medie dimensioni convince. La fiancata prova a rilanciare i temi stilistici cari al marchio, come la linea dei finestrini, vagamente evocativa della 911, senza però far centro. Quanto ai cerchi in lega, la differenza tra le versioni meno potenti e la Turbo è anche qui marcata, perché si passa dai 18 pollici fino ai 21 in optional, mentre sono da 19 i cerchi standard sulla Macan Turbo, con gomme 235/55 R19 all’anteriore e 255/50 R19 dietro.

    Il posteriore propone gruppi ottici a sviluppo orizzontale, con grafica tridimensionale, ispirata alla 918 Spyder. I terminali di scarico sulla Turbo sono quattro e dalle forme trapezoidali, sulle altre due Macan invece quattro canne tondeggianti sottolineano le differenze.

    Dimensioni e capacità di carico

    Porsche Macan è lunga 4 metri e 68 centimetri e con un passo di 2 metri e 81 centimetri. La larghezza è di 192 centimetri e l’altezza di 162 centimetri. Ampio il bagagliaio, in grado di offrire 500 litri di capacità minima ma se si reclinano gli schienali si ottengono 1500 litri.
    Il peso varia tra le tre motorizzazioni, passando da 1880 kg della Macan diesel ai 1925 della Turbo, altrimenti, con la Macan S, 1865 kg.

    Motori e prestazioni

    Le motorizzazioni partono con il “contenuto” 2.0 a benzina da 252 cavalli di potenza massima in grado di accelerare da 0 a 100 in 6,7 secondi e raggiungere una velocità massima di 229 chilometri orari, altrimenti parlando sempre di propulsori “contenuti” troviamo il diesel 3 litri da 258 cavalli e 580 Nm di coppia massima, in grado di portare il suv tedesco fino a 230 km/h e accelerare da zero a cento in 6.3 secondi (6″ con Sport Chrono). Decisamente più emozionanti le prestazioni delle versioni benzina. Macan S sfoggia 340 cavalli e 460 Nm di coppia dal V6 tremila biturbo e convertendo in velocità e accelerazione ne vien fuori un’equazione da 254 orari e 5.4 secondi (5″2 con Sport Chrono). Lo step intermedio è dato dalla versione GTS ultima al debutto con potenza di 360 cavalli forte di una velocità massima di 256 chilometri orari e scatto da 0 a 100 km/h effettuato in 5,2 secondi. Al vertice si colloca il V6 biturbo 3.6 litri da 400 cavalli e 550 Nm; numeri da sportiva se si legge la velocità massima di 266 orari e lo zero cento da 4.8 secondi (4″6 con Sport Chrono).

    Meccanica

    Passando alle sospensioni, l’anteriore può contare su un’architettura a quadrilatero, mentre al retrotreno c’è un multilink a quattro leve.

    Molle e ammortizzatori posteriori sono separati, assicurando una buona capacità di carico al bagagliaio. L’alternativa alle molle elicoidali è rappresentata dalle sospensioni ad aria, optional e in grado di variare l’altezza da terra oltre a includere il PASM - di serie sulla Macan Turbo e optional per le altre versioni -. Tre modalità di regolazione: Comfort, Sport e Sport Plus.

    Interni

    L’abitacolo della Macan riprende lo schema recentemente sfoggiato dagli altri modelli Porsche, con il tunnel centrale inclinato per incontrare la plancia, a sviluppo orizzontale e con un touchscreen al centro. Linee pulite, con il classico blocchetto d’accensione sulla sinistra del volante e gli elementi analogici della strumentazione accompagnati da uno schermo a colori da 4.8 pollici. L’impianto audio premium Burmester è di serie, così come l’adaptive cruise control e il sistema che avverte in caso di superamento involontario della propria corsia.

    Dotazioni di serie e optional

    E’ il primo modello Porsche a presentarsi unicamente con cambio doppia frizione sette marce, standard su tutte le motorizzazioni. Ovviamente quando parli di un suv non puoi sorvolare sulle sue capacità di off-road e la Macan mette in campo la trazione integrale gestita attraverso una frizione multidisco a controllo elettronico, con l’asse posteriore che può far affidamento su un differenziale a controllo elettronico e il Porsche Torque Vectoring Plus. Ad esaltare le capacità di muoversi su terreni accidentati ci penserà l’Off-Road Mode, attivabile tra 0 e 80 km/h e incaricato di massimizzare la trazione, variare la risposta dell’acceleratore e l’altezza da terra, nel caso in cui vengano abbinate le sospensioni ad aria (optional): l’escursione tocca i 40 millimetri, con un’altezza da terra che raggiunge i 23 centimetri.
    E’ l’anima più avventuriera di Macan quella espressa dalla modalità off-road, ma non va dimenticato il pedigree racing di Porsche, così sulla plancia c’è anche il pulsante Sport, che regala una risposta più pronta del gas, cambi marcia più decisi e un sound del motore decisamente più coinvolgente; la dinamica di marcia invece beneficia di uno sterzo più diretto e tarature degli ammortizzatori irrigidite.

    Se non fosse chiaro quanto la Macan sia animale dai due volti, ci pensa il pacchetto Sport Chrono a ribadirlo. Detto del cronometro sulla plancia e della taratura di telaio, motore e trasmissione più specificamente verso la sportività, c’è soprattutto il launch control ad assistere le partenze, per accelerazioni da zero a cento inferiori di 2 decimi rispetto allo standard.

    Prezzi

    Benzina:

    Porsche Macan 2.0 252 cavalli 60.667 Euro
    Porsche Macan 3.0 340 cavalli S 66.279 Euro
    Porsche Macan 3.0 360 cavalli GTS 78.845 Euro
    Porsche Macan 3.6 400 cavalli Turbo 89.413 Euro

    Diesel:

    Porsche Macan 3.0 250 cavalli S Diesel 65.669 Euro

    1016

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2016Auto nuoveFuoristrada e SUVPorschePorsche MacanVideo Auto

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI