Previsioni traffico autostradale: Pasqua 2010 in viaggio

Previsioni traffico autostradale: Pasqua 2010 in viaggio

Per Pasqua 2010 milioni di italiani si metteranno in viaggio

da in Associazioni Consumatori, Autostrade, Blocco traffico, Mondo auto, Sicurezza Stradale
Ultimo aggiornamento:

    previsioni traffico autostrade pasqua 2010 codacons

    Avete in programma un viaggio oltre porta per queste piccole vacanze? Il Codacons vi dà una mano, fornendovi le previsioni del traffico per il weekend di Pasqua 2010. Milioni di italiani lasceranno la propria abitazione per riversarsi su strade e autostrade, e come sempre l’obiettivo sarà puntato sulla sicurezza al volante. Il rischio d’incidenti raddoppia in situazioni di traffico congestionato, per questo vi sono degli accorgimenti che l’automobilista è obbligato a prendere per scongiurare stragi al volante.

    Innanzitutto è importante partire in condizioni ottimali, condizione che può essere appurata solo attraverso un check preventivo della propria vettura. I punti critici sono gomme, luci, freni, olio e via dicendo. Alla guida è poi indispensabile assumere un atteggiamento prudente e concentrato, rispettando i limiti di velocità e individuando i segnali di pericolo.

    Quando si è in ritardo per il classico agnellino è facile compiere manovre azzardate. Questo, come spiega il Codacons, è un errore che si commette spesso, ed è una delle cause di incidenti, soprattutto in condizioni di traffico.

    Dopo l’agnellino, previsioni del traffico a parte, sarebbe meglio riposare.

    Prima di rimettersi alla guida, infatti, è bene accertarsi che le condizioni di salute siano buone, in modo da non alterare riflessi e concentrazione. I colpi di sonno non sono rari dopo un pasto abbondante, o dopo ore e ore di viaggio ininterrotto.

    Gli altri consigli sono gli stessi di sempre: non usare il cellulare alla guida, utilizzare sempre le cinture di sicurezza, anche per chi siede dietro, e rispettare le distanze di sicurezza tra un veicolo e l’altro per evitare tamponamenti. Come quelli dell’anno scorso, quando a Pasqua 2009 si contarono 110.476 incidenti, con 2.521 morti e 80.095 feriti.

    328

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Associazioni ConsumatoriAutostradeBlocco trafficoMondo autoSicurezza Stradale
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI