Proton: presto un ibrido

Proton: presto un ibrido
da in Concept Car
Ultimo aggiornamento:

    Proton

    Un nome che non a tutti dice molto, Proton, eppure la Casa automobilistica malese per noi occidentali potrebbe diventare molto importante se si decidesse ad esportare anche in Europa, ha dalla sua il fatto di avere una fiorente attività nel settore auto motive.

    Nemmeno il fatto che la Casa automobilistica avesse acquistato l’inglese Lotus e l’acquisizione della MV Augusta poi rivenduta tre anni fa è riuscita a dare notorietà a questo marchio che ha una produzione di vetture non certo indifferente.

    A dare maggiore notorietà a questo marchio comunque potrebbe esserci adesso il fatto di sapere che anche la Proton si è lanciata nella realizzazione di auto ibride, nell’ottica di un maggior rispetto ambientale, oltre ai minori consumi di cui sarà capace quest’auto.

    Da citare il fatto che gli studi sulla concept car sulla quale si stanno effettuando i test sono in fase avanzata, al punto che c’è chi ipotizza addirittura lo sbarco del modello anche in Occidente.

    Dovrebbe comunque trattarsi di un’auto appartenente alla fascia C, personalissima anche nel design, avendo la Proton, per questa vettura, intenzione di sganciarsi dal marchio Mitshubishi che ispirava l’intera produzione.

    243

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Concept Car
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI