Prova su strada Mercedes GLC Coupé con pneumatici Michelin CrossClimate [FOTO]

In anteprima abbiamo avuto modo di provare le Michelin CrossClimate, equipaggiate a bordo della Mercedes GLC Coupé

da , il

    In un mondo in cui i SUV stanno cominciando a spopolare sempre più, Mercedes si è voluta inserire in modo cattivo e con una serie di proposte che riescano a saturare le richieste ed i capricci di tutti i clienti. Mercedes GLC Coupè è la versione più sportiva del Mercedes GLC già ampiamente commercializzato, che punta alla fetta di automobilisti affascinati dalla Bmw X4, diretta rivale, e che si propone con linee da coupé e comodità di un SUV. Al suo fianco abbiamo congiuntamente provato la nuova gomma offerta da Michelin, CrossClimate, che può essere utilizzata tutto l’anno poichè definita come “estiva con certificazione invernale”, unica nel suo segmento attualmente.

    Estetica filante e sinuosa

    Tutte le coupé di ultima generazione sfornate dalla Mercedes sono riconoscibili per una serie di elementi, e questa GLC Coupé non è di certo da meno: tutto il design del tetto, con un andamento discendente morbido fino al cofano bagagliaio, è praticamente lo stesso già visto sulla meno estrema Classe C Coupé, così come la forma dei fari richiama il family feeling del brand della stella a tre punte. All’anteriore la calandra è praticamente monopolizzata dal logo del brand posto esattamente al centro, di generose dimensioni e che tende a sottolineare un aspetto di imponenza generale, così come sottolineato da tutto il blocco posteriore: muscoloso e cattivo, anche se sembra tozzo…un po’ come guardare il collo di un bulldog.

    Interni tipicamente Mercedes

    Cosa cambia tra la Mercedes GLC Coupé e la Mercedes Classe C Coupé, internamente? Esattamente niente, se non il tastino di sollevamento vettura. La strumentazione a doppio quadrante e con display centrale a colore è elegante e ben leggibile, con tutte le informazioni giuste al posto giusto, mentre il tunnel centrale mantiene la plastica nera lucida come copertura principale: dalle bocchette del climatizzatore fino al classico bracciolo/pozzetto a doppia apertura è tutto un mare di riflessi su nero, che è bello alla vista ma abbastanza delicato in termini di graffi. Al centro poi c’è un comodo portaoggetti per stivare lo smartphone o due bottigliette d’acqua con l’adattatore apposito. L’abitabilità, così come le altre coupé della casa, è buona per chi siede sui sedili anteriori ma meno per chi è sul divanetto posteriore, soprattutto se si superano altezze come 1.80m: il pericolo di battere con la testa contro il cielo dell’abitacolo è concreto, quindi per i più alti è quantomeno consigliato sedersi avanti. A questo fa da contraltare, poi, la quasi totale impossibilità di utilizzare il lunotto per fare manovra, poichè davvero piccolo, ma si correi ai ripari con la classica retrocamera di parcheggio che spunta da sotto lo stemma sul cofano.

    Nuova gomma Michelin CrossClimate SUV

    In questa occasione non ci siamo ritrovati a provare solo la Mercedes GLC Coupé, ma anche la nuova gomma CrossClimate SUV di Michelin, specificamente studiata per pesi più importanti come quelli del segmento in questione. Questo pneumatico ha richiesto un investimento importante da parte di Michelin, che è riuscita a sfornare un prodotto che potrebbe segnare una pietra miliare nel campo dello sviluppo gomme, soprattutto in termini di mescola: la ruota lavora bene in un ampissimo range di temperatura che parte da -30°C ed arriva a +40°C ed ha ottenuto il badge di ruota estiva con certificazione invernale. Questo significa che ha, mediamente, le prestazioni di una ruota estiva, ma la presenza di un numero maggiore di lamelle le permette di essere omologata ed efficace anche in caso di neve. Certo una gomma invernale è più efficace poiché specialistica, ma questa ruota può permettere di evitare il cambio stagionale che interessa chi abita nelle zone in cui vige l’obbligo di pneumatici invernali durante la stagione fredda.

    Su strada con la Mercedes GLC Coupé

    L’estetica può far pensare di poter approcciare la strada con la grinta di una coupé pur mantenendo la carrozzeria da SUV, ma nonostante l’elettronica faccia il suo sporco lavoro, la realtà è diversa. La nuova Mercedes GLC Coupé si guida in modo egregio, ma non dobbiamo dimenticare che siamo su un SUV, che quindi chiama in causa delle masse nettamente più importanti rispetto ad una normale coupé. Il peso lo si avverte soprattutto nei cambi veloci di direzione, perché soprattutto in modalità “Comfort” il rollio è sufficientemente marcato, cosa che invece viene smorzata quando si decide di “impiccare” l’auto direttamente con lo “Sport+”, la modalità più sportiva tra quelle disponibili. Una volta scelta tutto viene ritarato per rispondere in modo più nervoso e scattante, a partire dal cambio automatico 9G-TRONIC che innesta la marcia in modo più secco, cosa che invece diventa del tutto inavvertibile e comodissima nella modalità Comfort, fino al pedale dell’acceleratore più pronto nello spremere il 2.2 diesel da 170 cavalli in dotazione, passando ovviamente per delle sospensioni che filtrano meno le asperità. Solo il volante non sembra subire in modo apprezzabile l’irrigidimento previsto, continuando ad essere leggero. Nonostante il navigatore sia stato una sorta di piaga nell’indicare la strada scelta per il test drive, con ricalcoli di percorso interminabili ed indicazioni poco chiare, il percorso misto ci ha dato la possibilità non solo di mettere alla prova il motore ma anche assetto e gommatura Michelin. Di fatto la risposta è repentina in caso di asfalto asciutto, con una carcassa rigida e che non flette in modo percettibile e fastidioso, il tutto coadiuvato da una buona trazione integrale. Abbiamo provato anche a far perdere aderenza all’auto su un piazzale con della neve, ma anche in questo caso le gomme hanno svolto il proprio lavoro: in caso di guida rotonda non hanno ceduto nemmeno con angoli di sterzo importanti, che quindi spostano di molto il peso della vettura, ma spezzando la svolta con movimenti scattosi del volante ha ceduto in più di un’occasione. E’ una prassi sbagliata guidare in questo modo sulla neve, è sempre consigliato essere quanto più rotondi possibile, ma abbiamo provato e ci sentiamo di dire anche di essere sufficientemente soddisfatti, perché se è vero che ha perso aderenza, non l’ha fatto mai in modo completo ed improvviso.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Mercedes GLC Coupé 250 2.0 211 cavalli Executive 4Matic 53.660 Euro

    Mercedes GLC Coupé 250 2.0 211 cavalli Business 4Matic 55.250 Euro

    Mercedes GLC Coupé 250 2.0 211 cavalli Sport 4Matic 56.960 Euro

    Mercedes GLC Coupé 250 2.0 211 cavalli Exclusive 4Matic 61.960 Euro

    Mercedes GLC Coupé 250 2.0 211 cavalli Premium 4Matic 61.960 Euro

    Mercedes GLC Coupé 43 AMG 3.0 367 cavalli 4Matic 75.870 Euro

    Diesel:

    Mercedes GLC Coupé 220d 2.1 170 cavalli Executive 4Matic 53.630 Euro

    Mercedes GLC Coupé 220d 2.1 170 cavalli Business 4Matic 55.220 Euro

    Mercedes GLC Coupé 220d 2.1 170 cavalli Sport 4Matic 56.930 Euro

    Mercedes GLC Coupé 220d 2.1 170 cavalli Exclusive 4Matic 61.930 Euro

    Mercedes GLC Coupé 220d 2.1 170 cavalli Premium 4Matic 61.930 Euro

    Mercedes GLC Coupé 250d 2.1 204 cavalli Executive 4Matic 53.990 Euro

    Mercedes GLC Coupé 250d 2.1 204 cavalli Business 4Matic 55.580 Euro

    Mercedes GLC Coupé 250d 2.1 204 cavalli Sport 4Matic 57.290 Euro

    Mercedes GLC Coupé 250d 2.1 204 cavalli Exclusive 4Matic 62.290 Euro

    Mercedes GLC Coupé 250d 2.1 204 cavalli Premium 4Matic 62.290 Euro

    Mercedes GLC Coupé 350d 3.0 258 cavalli Executive 4Matic 62.110 Euro

    Mercedes GLC Coupé 350d 3.0 258 cavalli Business 4Matic 63.700 Euro

    Mercedes GLC Coupé 350d 3.0 258 cavalli Sport 4Matic 65.410 Euro

    Mercedes GLC Coupé 350d 3.0 258 cavalli Exclusive 4Matic 70.410 Euro

    Mercedes GLC Coupé 350d 3.0 258 cavalli Premium 4Matic 70.410 Euro

    Ibrida ricaricabile:

    Mercedes GLC Coupé 350e 2.0 320 cavalli Executive 4Matic 62.960 Euro

    Mercedes GLC Coupé 350e 2.0 320 cavalli Business 4Matic 64.550 Euro

    Mercedes GLC Coupé 350e 2.0 320 cavalli Sport 4Matic 66.260 Euro

    Mercedes GLC Coupé 350e 2.0 320 cavalli Exclusive 4Matic 71.260 Euro

    Mercedes GLC Coupé 350e 2.0 320 cavalli Premium 4Matic 71.260 Euro