Quali auto non pagano il bollo

Quali auto non pagano il bollo

Vediamo insieme tutte le vetture che sono esentate dal pagamento del bollo

da in Auto d'epoca, Auto Ecologiche, Auto Elettriche, Auto GPL, Auto Ibride, Bollo auto
Ultimo aggiornamento:

    Parliamo delle auto che non pagano il bollo. Quali sono i casi in cui è prevista l’esenzione? Questa è una delle domande più frequenti che vengono poste agli esperti da parte degli interessati. Proviamo a fare un po’ di chiarezza sulla vicenda: prima di tutto il bollo, già dal 1998, non è più una tassa di circolazione, ma una tassa sul possesso del mezzo , una così detta tassa di proprietà, quindi anche se con quella vettura voi non circolate sappiate che va pagata lo stesso, perché in caso di mancato pagamento (diciamo dopo un tot numero di inadempienze) arriverà una cartella esattoriale e si rischia la radiazione della macchina. Ma in definitiva quali sono i mezzi esentati da questa tassa? andiamoli a scoprire in questo speciale.

    Veicoli Storici

    Alfa Romeo Spider 1990

    La categoria più conosciuta è quella dei veicoli di interesse storico con almeno 20 anni di età che sono quindi esentati dal pagamento della tassa di possesso. In alcune regioni però per avere l’esenzione del bollo è obbligatorio avere l’attestato di storicità ASI se il veicolo ha più di 20 anni, mentre se questo ha più di 30 anni ottiene automaticamente l’esenzione, in altre zone invece basta che il veicolo abbia almeno 20 anni per avere di fatto l’esenzione. Non finisce qui perché per circolare con i veicoli storici esenti dalla tassa di possesso è comunque necessario pagare il bollo per poter circolare, chiamato anche mini bollo per il suo costo minore, e che varia tra i 25,82 e i 30 euro in base alla regione di appartenenza.

    Mazda MX 5 2

    Sono considerate delle ottime prede, perché non da molti anni rientrano negli annali delle vetture di interesse storico, l’Alfa Romeo Spider (l’ultima seria dalla coda piatta, linee tese ed occhioni tondi) la quarta edizione del “Duetto” disegnata da Pininfarina. In alternativa se cercate sempre una cabriolet che spopolava sul finire degli anni ’80 e agli inizi del decennio successivo, sicuramente degna di nota è la Peugeot 205 Cti. Chi si vuole distinguere dalla massa sicuramente dovrebbe puntare un occhio verso una nordica dalla linee personali e al tempo stesso eleganti, la Saab 900 cabrio seconda serie, che entra in questo club delle ventenni proprio quest’anno. Un’auto ancora cool sotto ogni aspetto e che ha compiuto ventiquattro anni nel 2014 è la giapponesina dal sapore british, la Mazda Mx-5, una spider davvero degna di nota.

    Auto Ecologiche: Metano, GPL, Elettriche e Ibride

    Metano Gpl

    Le auto che hanno questa tipologia di alimentazione (elettriche, a GPL, a metano oppure ibride) possono essere soggette, appena acquistate, ad un’esenzione parziale o totale per quanto riguarda il pagamento del bollo. L’esenzione però sarà differente, non per tutti è uguale sul territorio italiano ma dipende dalla regione in cui siete residenti. Generalmente comunque le auto con impianto GPL e con impianto a metano godono di una riduzione del 75% sul bollo auto (questo avviene in quasi ogni regione delle Penisola), fino ad arrivare alla totale esenzione in certe regioni quali la Lombardia e il Piemonte. Le auto elettriche invece sono esentate dalla tassa di proprietà per sempre in alcune regioni, e in altre anche per i primi 3 o 5 anni , per poi pagare una somma ridotta del 75% una volta compiuto il terzo o quinto anno di “vita”. Le auto ibride, spinte da un propulsore endotermico e uno elettrico, sono esenti dal pagamento del bollo auto per i primi 3 anni, ma solo ed esclusivamente nella provincia autonoma di Bolzano.

    Volkswagen Golf Gpl

    Sicuramente non bisogna far passare inosservate alcune auto a Gpl davvero interessanti per chi è alla ricerca di una vettura che abbia tutti i confort, ma che soprattutto sia economica. Veramente degna di nota è la Dacia Sandero, la compatta rumeno del gruppo Renault.

    E’ il miglior compromesso tra prezzo, prestazioni, confort e abitabilità infatti potrebbe tranquillamente risiedere nel gruppo C. La versione Gpl della Dacia è il 1.2 litri da 75 cavalli, totalmente eco sostenibile con una riduzione delle emissioni di CO2, che arrivano a 120 g/km, senza intaccare minimamente la potenza del motore, che rimane brillante ad ogni regime, come dimostra la velocità massima di 172 chilometri orari. Un’altra vettura che merita l’attenzione è la Volkswagen Golf, infatti per chi è fan del marchio e di questo modello potrà scegliere proprio questa berlina con la doppia alimentazione benzina e Gpl. Il motore è un quattro cilindri da 1,6 litri e da 98 cavalli. La velocità massima, raggiunta con grande fluidità, è di 181 km/h a fronte di un consumo nel ciclo combinato di 9,8 litri ogni 100 chilometri percorsi. Le emissioni sono di 149 g/km di CO2. In alternativa c’è la risposta italiana alla Golf, l’Alfa Romeo Giulietta fatta per chi vuole risparmiare ma non rinuncia a delle prestazioni significative, infatti i 120 cavalli di potenza sviluppano 206 Nm, che raggiungono la velocità massima di 195 km/h. Il sistema Alfa Romeo D.N.A. consente di adattare la personalità della vettura alle esigenze del guidatore, scegliendo tra tre modalità di guida (sportiva Dynamic, Normal, All Weather per ogni condizione climitica); il sistema Start&Stop rappresenta un ulteriore elemento di risparmio e riduzione dei consumi.

    Auto per disabili

    Auto per disabili

    I veicoli destinati al trasporto di persone disabili, che siano di proprietà della persona disabile o di un familiare che abbia a carico il disabile, sono esentati dal pagamento del bollo previa richiesta alla regione di residenza. L’esenzione è valida per non vedenti, sordomuti, portatori di handicap psichico o mentale, disabili con gravi limitazioni della capacità di deambulazione e disabili con ridotte capacità motorie. Per poter ottenere l’esenzione bollo auto, il veicolo deve avere una cilindrata non superiore ai 2.0 litri se a benzina e non superiore ai 2.8 litri se a gasolio..

    1091

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto d'epocaAuto EcologicheAuto ElettricheAuto GPLAuto IbrideBollo auto
     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI