NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Range Rover Elettrica: il “gioco” vale la candela?

Range Rover Elettrica: il “gioco” vale la candela?

Una Range Rover Elettrica, forse è ingiustificata per il segmento cui appartiene, ma sarà il mercato a stabilirlo

    Range Rover

    Chi l’avrebbe mai detto, fino a poco tempo fa immaginare una Range Rover elettrica equivaleva, più o meno, ad una “bestemmia” ma in tempi di massima attenzione all’ambiente, a tutti i livelli, anche la ex inglese, capostipite dei fuoristrada duri, si converte anch’essa all’elettrico.

    Almeno questi parrebbero essere i piani afferenti dall’accordo fra Libery Electrics Cars e Range Rover, ovvero uno speciale kit che, applicato al celebre fuoristrada lo trasformerà in auto elettrica, all’occorrenza, il tutto farà lievitare i prezzi di un centinaio di migliaia di euro e forse anche più.

    Si tratta di capire adesso se il gioco vale la candela, ovvero, riuscirà la Casa automobilistica ad indurre i consumatori a rivolgersi a questa tipo di trasformazione che comporterà per l’azienda produttrice un investimento complessivo di più di 30 milioni di sterline solo per risparmiare qualcosa, sui carburanti, atteso che chi compra un Suv del genere non ha proprio come priorità assoluta il risparmio economico in fatto di consumi di carburanti, semmai affinché il progetto prenda corpo si dovrebbe sviluppare una tale maturità ecologistica da indurre tutti a sborsare cifre anche immani per essere quanto mai fedeli alla propria idea di tutela dell’ambiente.

    La Range Rover elettrica avrà a disposizione anche un propulsore termica, fatto che le consente di aumentare l’autonomia di marcia, per il resto, si tratta di capire se lo spostamento verso il debutto di questi propulsori che rendono ibrida la vettura ha senso in auto del genere e di questa stazza; vedremo!

    310

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto ElettricheFuoristrada e SUVRange Rover
    PIÙ POPOLARI