Range Rover Evoque, via alla produzione

L'attesa Range Rover Evoque è entrata finalmente in produzione

da , il

    L’attesa è finita. La produzione della Range Rover Evoque è finalmente partita presso gli stabilimenti della Land Rover ad Halewood, Liverpool. La prima di queste auto di lusso a metà tra coupé e crossover è uscita dalle catene di montaggio, per la soddisfazione dei vertici dell’azienda. L’auto numero uno, il cui assemblaggio è stato seguito anche da Ralph Speth, amministratore delegato di Jaguar-Land Rover, sarà donata al British Motor Industry Heritage Trust. Il modello sarà commercializzato in 170 Nazioni in tutto il mondo.

    «La Range Rover Evoque è un’auto assolutamente eccitante – ha dichiarato Speth – che si inserisce perfettamente in una gamma di prodotti che per i nostri due brand non è mai stata così forte. E’ un veicolo fuori dagli schemi: una Range Rover con il look di una concept car, tecnologie e materiali leggeri e consumi ridotti. Agile, maneggevole e progettata per districarsi nelle città, è anche in grado di muoversi alla perfezione in condizioni climatiche e di terreno ostili grazie all’esperienza di Land Rover».