Range Rover Grand Evoque: prime foto spia della 7 posti

da , il

    Nei piani della casa inglese c’è quello di aumentare il numero di modelli e varianti a listino. Tra questi figura il Range Rover Grand Evoque, che si fa ammirare per la prima volta in una serie di foto spia, pubblicate dai nostri colleghi inglesi di Car Magazine. Nonostante le pesanti camuffature che ricoprono minuziosamente la carrozzeria, possiamo perfettamente intravedere quelle che saranno le novità estetiche dell’inedita variante. Tanto per cominciare notiamo che il passo è più lungo di quello della versione tradizionale che, ricordiamolo, misura 266 centimetri. Oltre a questo, poi, ci accorgiamo dalle immagini spia che la Gran Evoque dovrebbe avere uno sbalzo posteriore più accentuato. Infatti sicuramente i più attenti avranno notato che il finestrino tra il montante C ed il montante D è più grande di quanto non sia normalmente.

    Questi centimetri extra, che dovrebbero portare la lunghezza complessiva attorno ai 4,50/4,60 metri, si può facilmente immaginare che andranno a rendere più spaziosa la zona posteriore dell’abitacolo. Nello specifico ci sarà più spazio per le gambe di chi siede nel divanetto posteriore, così come dovrebbe essere migliorata la capienza del bagagliaio. Stando alle anticipazioni, poi, la Range Rover Grand Evoque dovrebbe avere 7 posti, secondo la classica disposizione su tre file con lo schema 2+3+2. I sedili dell’ultima fila sarebbero a scomparsa nel fondo del baule, con conseguenti vantaggi in termini di praticità.

    Per il resto non dovremmo aspettarci grosse sorprese: lo stile generale rimarrà quello della normale Range Rover Evoque. Dalle immagini vediamo come il frontale ed il posteriore vantino lo stesso design e come anche il padiglione abbia esattamente lo stesso stile rastremato di sempre, solo con una maggiore estensione in lunghezza. Il pianale sarà sempre il solito della versione standard ed infatti anche i motori saranno gli stessi. A benzina ci sarà il 2.0 litri quattro cilindri da 241 cavalli e 340 Nm, mentre la gamma diesel conta sul 2.2 litri quattro cilindri, proposto negli step di potenza da 150 cavalli e 400 Nm di coppia e 190 cavalli e 420 Nm di coppia.

    L’arrivo sul mercato è atteso per la fine del 2013, ad un prezzo che sarà leggermente più alto di quello della Range Rover Evoque 5 porte.