RC auto, Isvap contro i rincari

RC auto, Isvap contro i rincari

L'Isvap ha l'obiettivo di far scendere il costo delle polizza RC Auto circa del 15-18%

da in Assicurazione auto, Mondo auto
Ultimo aggiornamento:

    isvap rc auto 2011

    L’Isvap, l’istituto di vigilanza sulle assicurazione private e di interesse collettivo, ha come obiettivo quello di far diminuire il costo della polizza RC auto del 15-18%. Per questo motivo ha fatto delle proposte concrete. Un pacchetto di misure che è nato dopo aver sentito sia l’Ania, l’associazione delle compagnie assicurative, che le varie associazioni dei consumatori. In Italia il costo di una polizza assicurativa è il doppio rispetto a quelle di altri Paesi europei.

    I consumatori attaccano anche le compagnie che farebbero pagare agli automobilisti le proprie inefficienze e a loro volta le assicurazioni danno la colpa alle frodi. I finti incidenti sarebbero 350.000 l’anno, il 10% del totale, con rimborsi gonfiati pari a 1,5 miliardi di euro. L’Isvap sostiene che le frodi accertate siano 83.000, circa il 2% degli incidenti, che sono pari a 315 milioni di euro. Le proposte dell’Isvap sono già state mandate ai presidenti di Camera e Senato, Gianfranco Fini e Renato Schifani e al ministro per lo sviluppo economico, Paolo Romani.

    Fra le altre ci sono l’abilitazione delle Commissioni regionali miste ad effettuare controlli a campione delle pratiche liquidate con invalidità fino al 9%.

    Questo è stato proposto soprattutto per scoraggiare i furbi. Oltre anche all’informatizzazione della documentazione assicurativa e creare banche dati consultabili dalle forze dell’ordine per le verifiche, l’estensione della sanzione della confisca del veicolo anche a casi di circolazione senza copertura, l’obbligo per il danneggiato di mettere a disposizione dell’assicurazione, la necessità di segnalare i relitti alla Motorizzazione civile e l’abolizione del tacito rinnovo nei contratti RC auto per aumentare la concorrenza. Prevista anche una riforma del sistema di calcolo del premio bonus-malus, che al momento è quello più diffuso, per premiare di più i clienti migliori.

    351

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Assicurazione autoMondo auto
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI