Renault al Salone di Francoforte 2015, Mégane e Talisman protagoniste

Renault al Salone di Francoforte 2015, Mégane e Talisman protagoniste
da in Renault, Renault Megane, Renault Talisman, Salone auto, Salone di Francoforte 2015
Ultimo aggiornamento: Venerdì 18/09/2015 19:18

    La Renault ha entusiasmato il Salone di Francoforte 2015 con un tris di novità degne di nota, perché da un lato è coinvolto un modello di primissimo rilievo come Megane, dall’altro c’è una Talisman – berlina e station wagon – chiamata a raccogliere l’eredità della Laguna e fare molto meglio, in un segmento in cui il prodotto generalista per eccellenza è Volkswagen Passat, con un nutrito gruppo di rivali. C’è un particolare che accomuna Renault Talisman e Renault Megane, almeno guardando a fondo sul fronte tecnico: la piattaforma modulare CMF, ovviamente dalle dimensioni diversificate, perché su piani diversi si posizionano, la berlina di segmento C e quella di segmendo D.

    L’abitacolo della Renault Mégane replicherà la consolle centrale a sviluppo verticale con tablet R-Link 2 orientato come su Espace, mentre la plancia ha un disegno a sviluppo orizzontale. Punto interrogativo su quelle che saranno le alternative di carrozzeria: la cinque porte è il cuore dell’offerta, poi arriverà la station wagon. | APPROFONDISCI: RENAULT MEGANE GT 2016 |

    Altri due elementi accomunano Megane e Talisman, pianale a parte. Lo stile dei gruppi ottici anteriori e posteriori, molto elaborati davanti, con una striscia di led diurni a C, mentre in coda i proiettori sono estesi quasi per l’intera larghezza del portellone, differenziandosi dalla Talisman per il trattamento scavato delle superfici. Tutto nel complesso accattivante e dinamico.

    CLICCA QUI PER IL NOSTRO SPECIALE SUL SALONE DI FRANCOFORTE!

    Dopo 20 anni di Laguna, nel segmento D arriva Renault Talisman e non poteva essere un modello più di rottura con il passato. Cambia il nome, lo stile viene stravolto e si punta più che mai l’accento sull’abitabilità interna. Ha le carte in regola per piacere, soprattutto con la carrozzeria Sporter, una station wagon dal profilo sportivo, con un volume posteriore capace di regalare anche più spazio sopra la testa dei passeggeri che siedono dietro, grazie al diverso andamento del tetto.

    | APPROFONDISCI: RENAULT TALISMAN E RENAULT TALISMAN SPORTER |

    A Francoforte, pur essendo entrambe le versioni già state anticipate nei loro contenuti, è stata premiere assoluta dal vivo. Sul fronte motoristico, interessante l’alternativa biturbo diesel 1.6 litri 160 cavalli già lanciata su Renault Espace, è il propulsore adatto per chi macina tanti chilometri e non vuole scendere troppo a compromessi sul fronte delle prestazioni.

    467

    ARTICOLI CORRELATI