Salone di Parigi 2016

Renault Alpine A110-50, si farà insieme alla Caterham [FOTO e VIDEO]

Renault Alpine A110-50, si farà insieme alla Caterham [FOTO e VIDEO]

La Renault Alpine A110-50 vedrà la luce

da in Auto nuove, Auto sportive, Concept Car, Renault
Ultimo aggiornamento:

    La Renault Alpine torna vivere e lo fa sotto forma di concept. Alpine A110-50, questo il nome scelto e come si intuisce facilmente si tratta di un omaggio alla sportiva Alpine A110 in occasione del suo cinquantenario. Si farà in serie, grazie alla collaborazione con il marchio inglese Caterham, lo stesso impegnato nel mondiale di Formula 1 2013. Certo, molti degli atour del concept saranno solo un ricordo, come l’aerodinamica estrema, il motore da corsa e gli interni. Resterà molto della linea, del design. Inoltre, tra i piani della Regie per la Alpine c’è anche il ritorno a Le Mans già da quest’anno. La base tecnica del concept – profondamente diversa quella che avremo una volta validato il progetto per l’auto di serie – è offerta dalla Renault Megane Trophy con telaio tubolare. Motore V6 da 3.5 litri di cilindrata, montato centralmente e con il cambio in posizione longitudinale.

    Per quanto riguarda l’aspetto esterno, le linee traggono ispirazione dal design della Renault DeZir, presentata al Salone dell’Auto di Parigi del 2010.
    Per quanti non ricordassero la gloriosa storia fatta nei rally dalla Alpine, ecco un piccolo curriculum. Realizzata dal 1962 al 1977, la Alpine (entrata poi a far parte del gruppo Renault) sfoggiava una linea moderna e raffinata. E’ nota anche per essersi aggiudicata il titolo di Campione del mondo di Rally nel 1973. Nel corso degli anni di produzione vennero adottati vari propulsori, tutti di provenienza Renault, a partire da un 1.000 da 50 cavalli fino ad arrivare 1.600 da 148 cavalli.

    Renault Alpine A110 50 Concept   7

    Sul concept con velleità da pista, tra i vari elementi stilistici spiccano le porte ad ali di gabbiano e la vistosa ala posteriore. Le dimensioni sono di 4,33 metri di lunghezza, 1,96 di larghezza e 1,23 di altezza, con un passo di 2,62 metri. Il motore del prototipo è un V6 da 3,5 litri di cilindrata capace di erogare 400 cavalli di potenza e 422 Nm di coppia. Come anticipato, il propulsore è montato in posizione centrale ed accoppiato ad esso c’è la trasmissione sequenziale a sei marce. Il peso è molto basso, appena 880 kg, grazie all’uso della fibra di carbonio. I dischi freno realizzati da AP Racing sono in acciaio e hanno un diametro di 356mm all’anteriore e 330mm al posteriore. I cerchi in lega sono da 21″ con pneumatici Michelin. Nell’abitacolo sono presenti sedili a guscio dotati di cinture a quattro punti.

    445

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveAuto sportiveConcept CarRenault Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:20

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI