Renault Clio GPL Turbo 2017: prezzo, consumi e prova su strada [FOTO]

AllaGuida.it ha avuto il piacere di effettuare un lungo test drive della nuova Renault Clio GPL Turbo 2017. Vediamo come è andata.

da , il

    Nuova prova su strada di AllaGuida.it: Renault Clio GPL Turbo 2017. E’ stata scelta Firenze come città per presentare al pubblico italiano la nuova Renault Clio Turbo GPL, e il motivo è semplice. Nel 2012 la presentazione internazionale della piccola francese avvenne proprio nel Capoluogo toscano, guardando il grande successo della segmento B nel mercato da quel momento ad oggi, si è cercato di ricostituire la magia che ha portato la Clio al vertice delle vendite anche nel nostro Paese. Nel 2016 infatti la Renault Clio è stata la vettura straniera più venduta nel Bel Paese con ben 49.780 esemplari, segnando un incremento del 14% rispetto all’anno precedente. Di queste quasi 50.000 vetture, il 16% è stato venduto in versione Sporter, la station wagon, che però per il momento non è ancora provvista di un motore benzina/GPL turbo, come invece lo è la berlina protagonista della nostra prova su strada. Si tratta di un modello prettamente maschile, dato che il 64% dei suoi possessori è proprio un maschio. Dopo tutto questo preambolo è il momento di parlare più nel dettaglio di cosa offre questa bestseller transalpina.

    Il Design

    Parliamo del design. Da sempre è uno degli elementi di forza della Renault Clio, l’occhio infatti vuole la sua parte e la piccola francese risulta davvero accattivante. Recentemente è stato effettuato un restyling che non ha stravolto le sue linee ancora attuali, ma è stato aggiunto qualche dettaglio che migliora l’armoniosità di questa vettura.

    Sul frontale, sono state ridisegnate la griglia che incornicia il logo e la parte inferiore della calandra, visivamente più larga, mentre nella parte posteriore, il disegno della minigonna è stato modificato. Nelle versioni più “lussuose” sono presenti i fari a LED con la famosa forma a C che la Renault ha sapientemente distribuito anche su altre macchine della sua gamma.

    Gli Interni

    Scopriamo gli interni della Renault Clio GPL 2017. Essendo l’aspetto esteriore così ben riuscito da risultare essenziale, allo stesso modo lo deve essere il design degli interni. Per rendere l’abitacolo più moderno e adeguato al bel look esterno, i tecnici Renault hanno utilizzato dei materiali più pregiati per la plancia, come le plastiche soft touch che hanno aumentato la qualità generale percepita, sia a livello tattile che visivo. Le migliorie riguardano anche il volante che è stato ridisegnato e che rinuncia ad alcuni elementi in plastica che integrava al lancio. Nella versione INTENS è rivestito in pelle pieno fiore. La leva del cambio ha subito un upgrade, a vantaggio di un design più sportivo e di un miglioramento della qualità totale.

    La tecnologia

    Il comparto tecnologico a disposizione della Renault Clio è di tutto rispetto, non manca la connettività oggi requisito imprescindibile per ottenere un buon risultato commerciale. Il primo elemento che arricchisce le dotazioni multimediali è il R&Go, il sistema semplice e intelligente di connessione istantanea con lo smartphone dell’utente. Nelle versioni ZEN e INTENS si può avere anche l’ottimo e semplice da usare Smart Nav Evolution, un sistema multimediale completo che offre una grande varietà di funzioni attraverso il touchscreen 7 pollici integrato in plancia, Smart Nav Evolution propone in particolare la navigazione con dati in tempo reale sul traffico e la funzionalità Driving Eco2 che fornisce al conducente informazioni sul tipo di guida e consigli volti a ottimizzare i consumi. In alternativa come optional c’è il Renault R-LINK Evolution che offre un’ottima qualità grafica ed ergonomica, sfruttando un tablet integrato personalizzabile, dotato di uno schermo da 7 pollici che permette di ingrandire, rimpicciolire o spostare l’immagine con la semplice pressione delle dita, come sullo smartphone. R-LINK Evolution integra: navigazione TomTom®, completata da dati sul traffico in tempo reale (Servizi TomTom® Live) o avvisi di pericolo (Coyotes Series), con un anno di connettività gratuita, funzione Bluetooth e 3G, radio DAB, riconoscimento vocale, visualizzazione di fotografie o video (con veicolo fermo), Renault R-LINK Store, che permette l’accesso a un ricco catalogo di APP e gestione dei nuovi sistemi di assistenza alla guida (a seconda delle versioni).

    Il nuovo motore Turbo GPL

    Il GPL è una tipologia di carburante che sta molto a cuore agli utenti italiani ed essendo la Renault Clio una delle vetture più amate del nostro Paese, la Renault con questo motore ha tutto per ritagliarsi una ulteriore fetta di mercato. Il propulsore in questione è il 0.9 TCe da 90 cavalli, in cui i cilindri a disposizione sono 3 con 12 valvole, benzina/GPL, che ha visto il suo esordio lo scorso sulla Dacia Sandero. E’ stato totalmente realizzato in alluminio e si tratta di un motore leggero e dal consumo di carburante ridotto. Parlando in cifre, quando utilizziamo l’alimentazione a benzina il consumo medio si attesta sui 4,7l/100km, mentre in GPL l’asticella sale a 6,1l/100km. L’autonomia prevista è di 957 chilometri utilizzando la benzina e di 557 con GPL, per un totale in combinata di quasi 1.500 chilometri.

    Prova su strada

    Veniamo al comportamento su strada della piccola Renault Clio, che per tradizione è una delle segmento B più brillanti del panorama automobilistico internazionale. Questa quarta serie, che abbiamo cominciato a conoscere a partire dal 2012, non ha smarrito le qualità delle sue precedenti versioni ed anzi è migliorata sotto molti aspetti. La bontà del progetto Clio, lo possiamo tastare anche con la versione Turbo GPL, che come detto monta il motore TCe 90 cavalli GPL, perché la piccola francese si muove con agilità tra le strade urbane, suo habitat principale, ma non lesina anche un comportamento più sportivo se lanciata su strade extraurbane. Questo piccolo motore turbo, se sufficientemente stimolato può dirsi assolutamente divertente, considerando che comunque stiamo parlando di un motore GPL e non di un semplice benzina, il risultato è più che soddisfacente. La progressione è fluida e cattiva al punto giusto, accompagnata da un sound che non può essere disprezzato. Al di là delle prestazione l’auto offre un pregevole confort di guida, grazie ad un sistema di sospensioni che la rendono davvero morbida e pronta ad assorbire ogni asperità. Il cambio risulta comodo e preciso, perfetto per una macchina educata e pronta all’uso quotidiano anche nelle stressanti strade di città. Visibilità e raggio di sterzata sono da vertice della categoria. Unica nota negativa è l’assenza di un segnalatore del consumo istantaneo, una pecca che non si adatta ad una vettura che principalmente verrà scelta per i suoi bassi consumi.

    Listino Prezzi

    Lancio commerciale a partire dal 25 e 26 Febbraio 2017.

  • Renault Clio Turbo GPL, TCe 90 CV, LIFE – 15.350 euro
  • Renault Clio Turbo GPL, TCe 90 CV, ZEN – 16.850 euro