Motor Show Bologna 2016

Renault Clio Initiale, prove di brand premium al Salone di Parigi [FOTO]

Renault Clio Initiale, prove di brand premium al Salone di Parigi [FOTO]

Renault Clio Initiale si propone come allestimento più curato e ricco nell'offerta dell'utilitaria francese

da in Auto 2014, Renault, Renault Clio, Salone auto, Utilitarie
Ultimo aggiornamento:

    Tra le tante novità del marchio della losanga al Salone di Parigi, troveremo anche Renault Clio Initiale. E’ un allestimento già conosciuto tra gli amanti del brand, quello che va a identificare il top di gamma per esclusività e contenuti. Non è un caso che la nuova generazione di Renault Espace sia stata annunciata dal concept Initiale Paris, chiaro indizio di come si vuole creare una divisione “premium” all’interno dell’offerta classica.
    Com’è normale che sia, la presentazione della Espace ruberà la scena, tuttavia, i tocchi interessanti sulla Clio Initiale non mancano. Già disponibile in Francia, come riconoscerla? Da tanti piccoli dettagli e migliorie.

    MODELLO NON PIU’ DISPONIBILE DA AGOSTO 2016

    MODELLO NON PIU’ DISPONIBILE DA AGOSTO 2016

    Sin dalla presentazione della Clio, non siamo stati fan delle luci diurne a led posizionate sulla calandra: molto meglio la soluzione adottata per le versioni sportive RS, con i led sul paraurti. Clio Initiale cambia ancora e perfeziona la disposizione, integrando i led all’interno del faro, dove troviamo una sottile linea a C che incornicia i proiettori. Ne guadagna l’eleganza e l’uniformità dell’anteriore.
    Cambia anche la forma del paraurti, con tre diverse sezioni al posto della singola e ampia presa d’aria degli allestimenti finora proposti, e i fendinebbia ospitati alle estremità, all’interno di alloggiamenti a rombo.

    Tra le dotazioni di serie, a parte i cerchi in lega da 17 pollici, Renault Clio Initiale offre il navigatore satellitare, il sistema di infotainment R-Link, vetri bruniti, telecamera posteriore, sensore per rilevare la pressione delle gomme e la frenata automatica d’emergenza.

    A bordo, l’ambiente è impreziosito da sedili in pelle con il logo Initiale cucito sullo schienale e una plancia parzialmente rivestita, con cuciture a contrasto, le stesse che ritroviamo sul volante, i sedili e il poggiabraccio.

    Le motorizzazioni che dovrebbero essere abbinate alla Clio Initiale sono i due turbo benzina 0.9 e 1.2 litri, oltre al diesel 1.5 dCi: cambio manuale sei marce per tutti, con la possibilità del doppia frizione per milledue e diesel.

    MODELLO NON PIU’ DISPONIBILE DA AGOSTO 2016

    368

    Salone di Parigi 2014: tutte le novità esposte
    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2014RenaultRenault ClioSalone autoUtilitarie

    Motor Show Bologna 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI