Renault Clio: nuovo optional, il sedile girevole

Sulla Renault Clio debutta un nuovo optional: il sedile del passeggero girevole per agevolare l'uscita e l'entrata in vettura

da , il

    renault clio sedile girevole

    Nuovo optional per la Renault Clio. La compatta francese da oggi sarà disponibile anche con il sedile passeggero girevole, come da foto. Per le case automobilistiche europee non ci sono precedenti. La Clio è la prima vettura costruita nel Vecchio Continente a montare questo accessorio a richiesta, previsto in genere per serie speciali o per vetture particolari e personalizzate, destinate spesso a un target di passeggeri con problemi di deambulazione. Evidentemente, il sedile passeggero girevole presenta vantaggi per tutti, da qui l’idea di renderlo un optional come tanti altri.

    Ecco come funziona. Facendo pressione su un’apposita leva posta al di sotto del sedile è possibile far ruotare la poltroncina di 75 gradi, aprendo un varco ben più largo e agibile rispetto a quello creato dai soliti schienali ribaltabili e aiutando nella discesa dalla vettura. Il sedile rimane ancorato alla piattaforma della vettura, e si muove lungo dei binari. Tutti i dispositivi di sicurezza riferiti al posto del passeggero restano gli stessi, dalle cinture agli airbag.

    Il sedile viene rivolto direttamente alla portiera, lasciando al passeggero la sola incombenza di allungare le gambe.

    Un poggiapiedi può infine essere estratto dal suo giaciglio sotto il sedile. La discesa dall’auto diventa una passeggiata, anche per chi ha qualche problema di deambulazione, o per chi porta una gonna troppo stretta.

    Il nuovo sedile girevole della Renault Clio può portare fino a 130 chili. L’optional sarà disponibile nel mercato francese sulla Renault Clio 3 e 5 porte con allestimento Dynamique e nella versione Renault Clio 20th Anniversary. Prezzo, 1.600 euro.