Renault Clio S: il ritorno

Renault Clio S: il ritorno

La nuova Renault Clio S tornerà ma non in Italia

da in Auto nuove, Renault, Renault Clio
Ultimo aggiornamento:

    La Renault Clio S era l’auto del ganzo negli anni ’90. La Clio era una delle auto più amate dai giovani e l’allestimento S solleticava il palato di chi aveva voglia di un po’ di brio in più. Veniva offerta con il motore 1.4 da 78 cavalli, che equipaggiava anche l’allestimento RT.
    La nuova Clio S trae tutti gli insegnamenti dal passato: prezzo competitivo, stile racing, motore vivace.
    Esternamente è caratterizzata dalle fasce longitudinali in contrasto con la tinta della vettura.

    I disegni, sul tetto e sulla fiancata, mettono in rilievo la scritta “S” e danno un gusto rally alla compatta francese. Sempre all’esterno, troviamo i cerchi in lega Polar da 16 pollici, anch’essi bianchi in contrasto con il rosso della carrozzeria. Infine, quel tocco di sportività in più è dato dallo spoiler posteriore bianco. Le immagini degli interni mostrano come il concetto di contrasto abbia dominato l’intero disegno; torna il colore bianco nella strumentazione e in alcuni dettagli. I sedili sportivi, come si può vedere in foto, sono fregiati della sigla S. I motori disponibili nella nuova Renault Clio S sono due, un benzina e un diesel.

    Il primo è un 1,2 litri da 75 cavalli, di cilindrata minore rispetto al vecchio propulsore, ma con lo stesso livello di potenza effettiva. Il motore viene offerto sia in versione aspirata (75 cv) che in versione sovralimentata da ben 100 cavalli. Il motore diesel è un 1,5 litri turbo capace di erogare 86 cavalli.

    La Renault Clio S non arriverà in Italia, almeno non ora a quanto anticipato dalla casa. L’allestimento speciale sarà destinato ad altri paesi europei a prezzi che partono da 12.600 euro a 15.200.

    295

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto nuoveRenaultRenault Clio
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI