Renault Dacia Logan MCV: al Motor Show 2007 anche la versione a GPL

da , il

    Renault Dacia Logan MCV: al Motor Show 2007 anche la versione a GPL

    C?è molta soddisfazione da parte di Renault per la Dacia Logan al Motor Show 2007, consci del successo che la vettura sta avendo in Italia nella versione MCV, considerata la prima auto low cost sul mercato per la Casa produttrice e, in generale, per tutto il comparto ove si colloca la vettura.

    Da segnalare che anche in versione MCV, ovvero, Multi Convivial Vehicle, l?auto nulla ha in meno rispetto alla berlina di derivazione, semmai ha in più il maggior spazio interno a bordo, anche per via di una razionalizzazione dell?abitacolo e di un più generoso piano di carico a disposizione. Anche la MCV, inoltre, beneficia degli stessi motori previsti per la berlina, ovvero, il 1.500 dci con garanzia di 3 anni o 100.000 chilometri che è possibile ancora aumentare.

    La vettura, dovendosi prestare ad un utilizzo più estremo rispetto alla berlina ha beneficiato delle modifiche che l?hanno resa anche più robusta, si pensi alle protezioni laterali ed a quelle previste per il motore. E, parlando di motori non si possono non citare anche le motorizzazioni benzina, come il 1.400 cc. e il 1.600 MPI, fino al 1.600 16 valvole oltre al già citato diesel di 1.500 da 70 o 85 cavalli di potenza.

    In fatto di sicurezza Logan MCV non ha nulla da invidiare ad altre vetture appartenenti alla concorrenza più blasonata, si pensi intanto che la vettura risponde pienamente a tutti i più aggiornati standard europei in tema di sicurezza attiva e passiva delle auto. Nello specifico la MPV beneficia di due airbag frontali, con regolatori della pressione in caso di utilizzo, speciale scocca rinforzata e speciali protezione ottenute dalla vettura le hanno fatto ottenere le tre stelle al crash test dell?EuronCap.

    Ottima in fatto di abitabilità, la Logan MPV, che si presenta più lunga della berlina di quasi 30 centimetri, presenta 7 veri posti comodi per tutti, nessuno escluso, con un confort ed uno spazio degno di vetture più grandi, con una capacità di carico del bagagliaio di ben 700 litri, a 5 posti, che possono, facilmente divenire, anche 2350 litri utilizzando la vettura con soli due posti, per non contare che a bordo v?è spazio per riporre oggetti sfruttando nicchie e vani vari per complessivi ulteriori 54 litri.

    Degno di nota il fatto che in Logan MCV si è puntato molto sulla riduzione dei consumi e sull?abbattimento delle emissioni di C02. Si pensi, infatti, che la vettura con 1 litro di gasolio, per la versione diesel, riesce a percorrere quasi 20 chilometri e emette CO2 nell?atmosfera in ragione di 120 gr/km.

    Così come c?è da segnalare che al Motor Show 2007 abbiamo fatto la conoscenza della versione della Logan MCV alimentata a GPL, grazie all?accordo della Casa automobilistica con la Landi Renzo S.P.A. specializzata nell?istallazione di tali dispositivi che potranno essere previsti anche in fase post vendita tramite kit apposito per i modelli 1.600 da 90 cavcalli di potenza. L?impianto Landi GPL Omegas è un impianto ad iniezione sequenziale multipoint con elettroiniettori, omologato Euro 4; I veicoli trasformati a Gpl usufruiscono degli incentivi statali nella misura di 650 euro.

    E pensare che la Logan MCV ha un prezzo a partire da 8.950 euro!