Renault Espace 2013: prezzi da 34.900 euro [FOTO]

Renault Espace 2013: prezzi da 34.900 euro [FOTO]
  • Commenti (1)
  • Condividi
  • Email
  • Stampa

Renault Espace 2013

E’ l’emblema di un intero segmento di auto. Parlare di monovolume è parlare anzitutto della Renault Espace, e viceversa. Era il 1984 quando la casa francese ebbe l’idea di creare spazio per 7 persone con un’impostazione automobilistica. Da allora si sono susseguite quattro versioni dell’Espace, con l’ultima targata 2003 e oggi pronta per un secondo restyling – dopo quello del 2006 – che ne modernizza il frontale, uniformandolo agli stilemi Renault. Quelli che vedremo sulla nuova Clio, prima vettura tutta nuova a sfoggiare il design più personale e deciso del marchio.
Gli interventi principali, quelli utili a distinguere la Renault Espace 2013 dalle versioni precedenti, sono tutti sul muso. Gruppi ottici immutati, mentre cambia la calandra, con il logo del costruttore transalpino che cresce in dimensioni e diventa l’elemento centrale dello stile, mentre la griglia a lamelle orizzontali ospita un profilo cromato alla base, che amplifica il nuovo design.

  • Renault Espace 2013, anteriore 2
  • Renault Espace 2013, anteriore 3
  • Renault Espace 2013, anteriore
  • Renault Espace 2013, fiancata 2

Cambia il frontale

Renault Espace_2013_frontale

Gli interventi di questo restyling si notano in particolar modo nel frontale, dove la presa d’aria apparentemente cambia forma, tracciando un trapezio mentre in passato era rivolta al contrario. Ma è un trucco di stile, visto che le parti più esterne, dai fendinebbia verso i lati, sono chiuse.
Ora il logo Renault, come già precedentemente accennato, è di dimensioni maggiori e si trova in bella evidenza al centro della nuova mascherina, nuove sono anche le luci diurne a Led presenti all’interno dei gruppi ottici leggermente aggiornati.
Osservando la fiancata si notano i cerchi in lega dal nuovo design “Monterey” e “Dark Eptius“. E’ tutta qui l’Espace ristilizzata. Più interessanti, invece, le novità all’interno, nell’abitacolo che costituisce il vero valore aggiunto della monovolume.
Disposizione immutata per i 7 posti, mentre si è intervenuti con migliorie all’apparenza impercettibili, buone però per aumentare il senso di qualità percepita. In particolare, il rivestimento del padiglione per la prima volta sarà il teflon, un materiale che non trattiene gli odori e respinge i liquidi, evitando a lungo andare il logorio e le macchie antiestetiche solitamente presenti nel “cielo” dell’abitacolo.
Nuovo è anche il materiale dedicato per la plancia dell’allestimento Initiale che è arricchita da impunture che contribuiscono al look raffinato ed eleganti degli interni.

Dotazioni

Renault Espace_2013_interni

Il comparto della multimedialità guadagna il sistema Bluetooth con presa Aux e Usb di serie, al pari del navigatore. Tra gli optional si potranno scegliere i sedili in pelle e alcantara, oltre a un’estensione della multimedialità per i passeggeri posteriori. Due monitor da 7″ andranno a completare l’infotainment della Renault Espace 2013, offerti in optional.
Dimensioni ovviamente immutate, al contrario delle motorizzazioni. In Italia a listino è presente un motore diesel 2 litri Dci declinato in due diversi livelli di potenza: da 150 cavalli e 340 Nm e da 175cavalli e 360 Nm. Quello da 175 è abbinabile anche alla trasmissione automatica ma è con quella manuale che propone il miglior rapporto potenza/emissioni di Co2 della categoria (in linea con la filosofia di Renault ECO2).
Piccoli ritocchi sono stati apportati alle coperture sottoscocca, per migliorare l’aerodinamica, insieme all’adozione di pneumatici a bassa resistenza e al servosterzo elettro-idraulico.
Vano bagagli enorme, che spazia tra i 456 litri della configurazione 7 posti e i 3050 litri della modalità 2 posti.
La nuova Renault Espace propone tre diversi livelli di allestimento: Wave con motore 2,0 litri dCi da 150 cv e cambio manuale da 34.900 euro, Live con motore 2,0 litri dCi da 175 cv e cambio manuale (da 37.400 euro) o cambio automatico (da 39.500 euro) ed infine il più ricco Initiale con motore sempre 2,0 litri dCi da 175 cv e cambio manuale (da 39.900 euro) o automatico (da 42.000 euro).
Su tutte le versioni della Espace 2013 saranno presenti tecnologie atte a migliorare sia la vita a bordo che il piacere di guida.

701

Vedi anche:

Peugeot Exalt al Salone di Pechino

Guarda il video della nuova Peugeot Exalt, la nuova elegante coupé che verrà svelata per la prima volta dal vivo al prossimo salone dell'auto di Pechino. Siamo di fronte ad un bellissimo concept, che riprende in diversi dettagli quello famoso della casa del Leone di nome Onyx di qualche tempo fa.

FacebookTwitter

Condividi questo articolo con i tuoi amici di Facebook

Mer 05/09/2012 da

Commenta

Ricorda i miei dati

I commenti possono essere soggetti a moderazione prima della pubblicazione, pertanto potreste non vederli direttamente online non appena li inviate. Se ritenuti idonei, verranno comunque pubblicati entro breve.

Pubblica commento
Matteo 9 settembre 2012 20:09

MAI PIU’ RENULT ESPACE…… comprato il 2.2 dci privilege, mi si e’ rotto di tutto…. pensate 2 VOLTE LA TURBINAAA. e la seconda si e’ fuso anche il motore a soli 120.000 klm!!!!!!!!!!!!!!!!

Rispondi Segnala abuso
Seguici