Renault Megane Sport dci, quando il gioco si fa… duro

da , il

    Renault Megane Sport dci, quando il gioco si fa… duro

    La gamma di autovetture Renault, relativamente alle auto sportive, continua adesso con un altro diesel, ma contraddistinto da elevate prestazioni, bassi consumi e ridotte emissioni inquinanti.

    Parliamo di Megane Sport dCi, che monta un potente propulsore di 2,0 litri commonrail da 175 cavalli di potenza con cambio manuale a 6 marce e consumi che consentono di percorrere, sicuramente, oltre i 16 chilometri con un litro di gasolio. La Megane, che per sportività non ha nulla da invidiare ad un modello benzina, è offerta in due allestimenti a tre e cinque porte e la vedremo ad inizio della prossima estate.

    Oltre che per il massimo rispetto dell?ambiente, come accennato prima, la vettura può anche essere offerta in allestimento Cup con ESP che è possibile disinserire, ciò consentirà una guida più sportiva grazie ad un assetto simile a quello da corsa.

    Elevate le doti di sicurezza in Megane Sport dCi, con freni Brembo poderosi anche in dimensioni, 312 mm davanti e 300 dietro, tutti e quattro autoventilati e di grande spessore montati su cerchi in lega di 18 pollici con grandi pneumatici Continental Sport Contact 2 di 225/45, all?anteriore e 224/40 al posteriore. L?ESP è montato di serie, tutto contribuisce a far ottenere alla nuova vettura le fatidiche 5 stelle all?EuroNcap. La particolare Megane, infine, si differenzia dalla versione benzina per lo spoiler posteriore e dall?abitacolo differente, la versione sport diesel è contraddistinta da grande sportività creata dai colori accesi, la pelle dei sedili e dalla pedaliera in alluminio.

    Insomma, una vettura che si collocherà in un ambito delicato e, proprio questo, le darà la possibilità di spadroneggiare laddove la contesa si fa più dura.