NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Renault Megane Sporter 2017: prezzi, prova e opinioni della versione station wagon [FOTO]

Renault Megane Sporter 2017: prezzi, prova e opinioni della versione station wagon [FOTO]

Abbiamo effettuato una lunga prova su strada della nuova Renault Megane Sporter. 2017 Ecco come va, con annessi prezzi, opinioni e scheda tecnica. Se i SUV stanno avendo tantissimo successo, anche le station wagon vecchio stampo continuano a dimostrarsi competitive.

da in Auto 2017, Auto nuove, Prove auto su strada, Renault, Renault Megane, SW Station Wagon
Ultimo aggiornamento:

    AllaGuida.it ha avuto il piacere di fare una lunga prova su strada della nuova Renault Megane Sporter 2017, corredata da prezzi e opinioni. Dopo aver lanciato la versione hatchback a 5 porte della Megane la Renault non poteva esiersi dal proporre la versione station wagon di una delle auto più amate del brand, che in questo caso prende la denominazione di Renault Megane Sporter. Tutte le auto station wagon del brand della losanga vantano l’appellativo “sporter” quando propongono un cofano di dimensioni maggiori ed una linea diversa dalla controparte standard, che però si realizza solo al posteriore: l’estro estetico del muso e dei gruppi ottici resta lo stesso tra Megane e Megane Sporter, così come la linea di cintura e la fiancata, a patto poi di guardare qualche differenza dal montante C in poi. Noi abbiamo effettuato un lungo test drive proprio della Renault Megane lunga 4 metri e 62 centimetri, per capire quanto la lunghezza in più possa influire o meno anche sulla dinamica di guida, oltre che sulla capacità di carico.

    hdr

    Il solo leggere la sigla “sporter” abbinata al nome Renault Megane non lascia di certo meravigliati gli appassionati più scrupolosi del brand, che subito hanno modo di identificare nella Renault Megane Sporter un’alternativa station wagon alla classica hatchback di segmento C. Come ogni rivisitazione a bagagliaio maggiorato che si rispetti le modifiche estetiche si concentrano tutte nel quarto posteriore, poichè sia i gruppi ottici che tutte le linee anteriori, cofano, tetto e cristalli compresi restano immutati rispetto alla variante 5 porte. Anche sulle Megane Sporter la firma luminosa a C non può di certo mancare, uno dei capisaldi dell’ultimo corso stilistico del brand francese tanto quanto la grande losanga immersa al centro della calandra. Tutta la fiancata è percorsa dal solco basse e rettilineo che ha visto i natali la prima volta sull’ultima generazione di Clio, mentre la modanatura cromata aiuta a regolarizzare i punti di luce ed a dare quel tocco di eleganza in più. Al posteriore i gruppi ottici allungati, che quasi si toccano al centro del portellone, trovano adesso spazio nel contesto di un bagagliaio rivisto, con un paraurti bombato ed uno spoiler sul lunotto che sottolineano carattere ed emotività di una station wagon che vuole a tutti i costi mantenere le linee sportive e dinamiche.


    LEGGI ANCHE: Renault Megane Sporter, tutte le info

    renault megane sporter bose interni abitacolo

    Da qualche anno a questa parte siamo stati abituati a vedere una serie di tratti ricorrenti sulle Renault, quindi anche la Megane Sporter non è da meno. Il sistema che monopolizza l’attenzione una volta a bordo è senza ombra di dubbio il tablet R-Link che galleggia al centro della plancia, in orientamento verticale: attraverso il tocco delle dita tutto si può controllare dallo schermo 8.7 pollici, dall’infotainment al climatizzatore, dai media ai profili di guida. A supportare questo sistema ci pensa poi anche il display TFT del quadrante centrale della strumentazione, mentre il selettore Multisense, per decidere la risposta dell’auto e la modalità di guida, ha anche un tastino dedicato. L’impianto audio BOSE, compostao da 9 altoparlanti e subwoofer nel bagagliaio, aiuta ad ottimizzare le performance audio, ma il confort dei passeggeri è garantito anche da un ampio spazio per le gambe, soprattutto per chi è seduto dietro, che al contempo può adagiarsi comodamente su un divnetto con schienale reclinato. Ultima chicca è l’illuminazione interna, che riesce a creare tanti ambienti diversi in una sorta di cromoterapia applicata grazie alle tonalità di luce neutre e cariche allo stesso tempo, che diffondono una piacevole illuminazione non solo a partire dall’interno di ogni porta ma anche dal tunnel centrale.

    hdr

    La Renault Megane Sporter non poteva che crescere in lunghezza rispetto alla Megane 5 porte, poichè ha tutto l’intento di posizionarsi a ridosso di una clientela interessata allo spazio ed alla capacità di carico. Misura così 4 metri e 63 centimetri quasi la nuova Megane Sporter, mentre in larghezza si sviluppa per circa 2 metri e 6 centimetri. L’altezza complessiva misura circa 1 metro e 45 cm. Il dato che più di tutti dovrebbe interessare su questo modello è, ovviamente, la capienza complessiva del bagagliaio, che misura ben 580 litri e garantisce così un ottimo spazio per caricare vligia per tutta la famiglia.

    E’ giunto il momento di metterci al volante della nuova Renault Megane Sporter 2017 e di cominciare la nostra prova su strada. Ottima la posizione di guida, con un sedile comodo e avvolgente. L’abitacolo non cambia rispetto alla berlina. Domina in mezzo alla plancia l’enorme touch screen.

    Accendiamo il motore e partiamo.

    renault megane sporter 2017 opinioni

    Buoni consumi, in autostrada siamo sotto i 5 litri per 100 km. Il motore è molto silenzioso, sparisce a velocità costante. Assetto morbido, non è una vettura studiata per la prestazione sportiva, è piacevole da guidare grazie anche allo sterzo diretto. Si indurisce naturalmente quando si aziona modalità sport. Ottima visibilità anteriore, meno quella posteriore. Sempre bellissimo il multisense, dove è possibile settare tutto della vettura, soprattutto la modalità di guida. Come detto, si guida con grande piacere: buona agilità, le sospensioni puntano al comfort. Ottimi i sensori di parcheggio e quelli di sicurezza. In autostrada degno di nota il funzionamento del cruise control adattivo. Se avete bisogno di tanto spazio e comodità di guida, non ci sono solo i SUV. C’è anche la Station Wagon e la Megane Sporter è ciò che di meglio c’è sul mercato. La nostra opinione è certamente positiva.

    I prezzi della Renault Megane Sporter 2017, ovviamente, variano in base alla motorizzazione ed all’allestimento. Si parte dalla versione di accesso in gamma con allestimento Life fino ad arrivare alla più ricca ed accessoriata GT, che ha dalla sua anche un motore potente di 205 cavalli. Nel dettaglio:

    Renault Megane Life con motore Tce 100cv: 19.900 euro
    Renault Megane Life con motore dCi 90 cv: 21.000 euro
    Renault Megane Zen con motore Tce 100 cv: 21.700 euro
    Renault Megane Zen con motore dCi 90 cv: 22.800 euro
    Renault Megane Zen con motore dCi 110 cv: 23.800 euro
    Renault Megane Zen con motore dCi 110 cv con cambio EDC: 25.400 euro
    Renault Megane EcoBusiness con motore Dci 110 cv eco: 24.200 euro
    Renault Megane Intens con motore Tce 130 cv: 24.600 euro
    Renault Megane Intens con motore Tce 130 cv con cambio EDC: 26.400 euro
    Renault Megane Intens con motore dCi 110 cv: 25.500 euro
    Renault Megane Intens con motore dCi 110 cv con cambio EDC: 27.100 euro
    Renault Megane Intens con motore dCi 130 cv: 26.750 euro
    Renault Megane Bose con motore Tce 130 cv: 26.400 euro
    Renault Megane Bose con motore Tce 130 cv con cambio EDC: 28.200 euro
    Renault Megane Bose con motore dCi 110 cv: 27.300 euro
    Renault Megane Bose con motore dCi 110 cv con cambio EDC: 28.900 euro
    Renault Megane Bose con motore dCi 130 cv: 28.550 euro
    Renault Megane GT Tce 205 cv con cambio EDC: 31.650 euro

    1376

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Auto 2017Auto nuoveProve auto su stradaRenaultRenault MeganeSW Station Wagon
    PIÙ POPOLARI