Renault new Laguna: abbandoniamoci ai sensi

da , il

    Renault new Laguna: abbandoniamoci ai sensi

    Ci siamo, si avvicina la data di presentazione della nuova Renault Laguna Terza Serie e mentre alleghiamo qualche altra foto che ritrae al meglio la vettura non possiamo non soffermarci nei punti di forza di un?auto che contribuirà, fattivamente, a fare la storia del marchio francese.

    La prima cosa che colpisce in Laguna è il piacere di guida, che colloca la vettura ai vertici della categoria grazie ad un telaio reattivo e preciso che, misto al comportamento dello sterzo e all?assenza del rollio in curva, ?incolla? quanto mai la vettura al terreno.

    Tutto ciò è verificabile con tutte le motorizzazioni disponibili per quest?auto, quali, il 2.0 dCi (da 150 a 175 cv/ da 110 a 127 kW) che, abbinata alla trasmissione automatica AJO, assicura elasticità e brio. Con il propulsore 1.5 l dCi 110 cv (81 kW), New Laguna propone anche una versione economica ed ecologica che, nonostante consumi contenuti a 5,1 litri per 100 km ed emissioni di CO2 pari a 136 g/km, rivela sorprendenti performance. In alternativa, il propulsore 2 litri 16 valvole benzina da 140 cv (103 kW), frutto di uno sviluppo congiunto Renault-Nissan, si distingue per le sue doti di brio e silenziosità.

    Grande attenzione su Laguna è stata anche posta in ambito alla sicurezza attiva e passiva e, dunque, grande protezione per i passeggeri per gli urti laterali, grazie al duplice airbag laterale di ultimissima generazione, torace più bacino, a doppia camera d?aria e doppia pressione e da due sensori montati nella porta anteriore e nel montante centrale, per non parlare dell?impianto frenante che magnifica la sicurezza attiva della Laguna grazie alla qualità del sistema e, soprattutto, alla potenza dello stesso.

    Laddove, inoltre, si è puntato in alto, in Laguna, è nel confort e non sarebbe potuto essere altrimenti se si considera che la vettura veste i panni della quasi ammiraglia. Dunque, silenziosità di marcia e ai bassi regimi, alti livelli di comfort termico grazie all?adozione di un nuovo e più potente compressore, fanno di New Laguna un?auto nella quale un viaggio o un qualsiasi spostamento, anche breve, diviene un?esperienza irrinunciabile.

    Altro punto di forza della vettura, i bassi costi di esercizio, così come di manutenzione e riparazione e, soprattutto, grande rispetto per l?ambiente, grazie al progetto ambientale Renault Eco², volto ad identificare le auto ecologiche ed economiche, New Laguna propone una versione che emette soltanto 136 g di CO2/km e che comprende oltre 35 kg di materie plastiche riciclate. Per contribuire alla riduzione del consumo di carburante, New Laguna è stata alleggerita di 15 kg in media rispetto al modello sostituito.

    Insomma, un?auto con tante caratteristiche positive la si brama come si farebbe di fronte all?oggetto massimo del desiderio che non si aspetta altro che toccare e, per toccare con mano New Laguna, dovremo aspettare ancora qualche mese, visto che, al prossimo Salone dell?Auto di Francoforte potremmo ammirarla dal vivo ed acquistarla, a partire dal prossimo mese di ottobre e, siamo sicuri, che chi potrà farlo, non vedrà l?ora di abbandonarsi ai propri desideri, prenotando un esemplare di Laguna per sé e la sua famiglia.