Renault Scenic Cross 2013: foto spia della versione tipo SUV

Renault Scenic Cross 2013: foto spia della versione tipo SUV
da in Anteprima auto, Anticipazioni Auto, Auto 2013, Auto nuove, Crossover, Foto Spia, Monovolume, Renault, Renault Scenic
Ultimo aggiornamento:

    I nostri colleghi di Topspeed hanno sorpreso in una serie di foto spia la nuova Renault Scenic Cross 2013, alle prese con la fase di test invernali sulla neve. Non è la prima volta che la casa della Losanga decide di proporre una versione dall’aspetto simile a quello di un fuoristrada della propria monovolume compatta. Tutto ci riporta al lontano 2000, quando venne presentata la vecchia Renault Scenic RX4, versione fuoristradistica della monovolume francese, che all’epoca era ancora alla sua prima serie. La Renault aveva previsto la trazione integrale, nuove sospensioni per l’asse posteriore ed un’estetica specifica per la RX4. Il design prevedeva vistose protezioni in plastica grezza su tutta la carrozzeria, nuovi cerchi in lega e l’immancabile ruota di scorta montata sul portellone posteriore. All’interno potevamo trovare rivestimenti specifici, mentre per quanto riguarda le motorizzazioni la scelta era limitata al 2.0 litri benzina da 138 cavalli ed al turbodiesel da 1.9 litri dCi da 105 cavalli.

    Ma non finisce qui: nel 2007 dalla Francia ripropongono la stessa filosofia di vettura. È così che nasce la Renault Scenic Conquest, basata questa volta sulla seconda generazione della monovolume della Losanga. Esteticamente la potevamo distinguere dalle normali Scenic restyling per un nuovo body kit che prevedeva paraurti risidegnati con ampie protezioni in plastica, barre sul tetto in metallo satinato, cerchi in lega dal design specifico, fasce paracolpi maggiorate nelle fiancate ed assetto rialzato di 20 mm. In questo caso la Renault non aveva previsto modifiche meccaniche, forse anche per contenere i costi di progettazione: il pianale è lo stesso delle versioni tradizionali, quindi la trazione è anteriore e non più integrale come sulla vecchia RX4. Quattro le motorizzazioni, due benzina e due diesel.

    Le prima erano un 1.6 litri 16V aspirato da 110 cavalli ed il più generoso 2.0 litri 16V da 135 CV, mentre i propulsori a gasolio erano il 1.5 dCi da 105 cavalli ed 1.9 dCi da 130 cavalli.

    Con la terza generazione della monovolume compatta per eccellenza non poteva mancare una nuova variante campagnola. Attesa per il prossimo Salone di Ginevra 2013 (in programma a marzo), la Renault Scenic Cross 2013 ripropone ancora una volta le stesse caratteristiche. Il frontale prevede una nuova fascia paraurti con tanto di paracolpi in plastica grezza e scivolo argentato nella parte inferiore, mentre nelle fiancate potremo notare delle ampie protezioni in plastica nera. Ridisegnato anche il paraurti posteriore, sempre per renderlo simile a quello di una sport utility. L’assetto sarà leggermente rialzato, mentre non ci saranno modifiche a livello di meccanica: anche per la Renault Scenic Cross ci sarà solo la trazione sull’asse anteriore. Tra i motori troveremo quasi sicuramente il 1.5 dCi da 110 CV ed il 1.6 dCi da 130 CV, mentre a benzina dovrebbe esserci l’1.2 TCE da 116 cavalli.

    507

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Anteprima autoAnticipazioni AutoAuto 2013Auto nuoveCrossoverFoto SpiaMonovolumeRenaultRenault Scenic
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI