Renault Trafic 2015: informazioni e scheda tecnica [FOTO]

Tutte le informazioni e foto ufficiali del Nuovo Renault Trafic 2015!

da , il

    Quello che vi proponiamo in questa immagine in apertura di articolo è il bozzetto ufficiale diramato da Renault che prefigura la terza generazione pronta al debutto di Renault Trafic: il noto veicolo commerciale leader nelle vendite nel suo segmento di mercato nonostante l’ampia concorrenza. L’apparizione in veste ufficiale avverrà già quest’anno, verso la metà e poi pian piano verranno ufficializzati i motori, caratteristiche tecniche fino poi ai prezzi poco prima del lancio nel mercato.

    Dato che Renault ormai sta sempre più prendendo piede in ambito di vetture elettriche c’è buona probabilità che il Nuovo Trafic dia “filo da torcere” ai giapponesi di Nissan che dal canto loro stanno per far debuttare l’e-NV200.

    Lo stile

    La carrozzeria, che ora la possiamo chiaramente vedere in ogni suo dettaglio grazie alle foto ufficiali, prefigura il grande avvicinamento al family-feeling degli ultimi modelli e ricorda tantissimo il frontale di Renault Scénic XMod Cross grazie anche al logo di grandi dimensioni incastonato nella calandra centrale. Rispetto alle precedenti generazioni che, ribadiamo, hanno fatto davvero bene nel mercato italiano circa le loro vendite, questo modello vuole ancora una volta stupire con l’obiettivo, prefissato dai dirigenti del brand della Losanga, di dare un carattere ancora più dinamico e deciso e che si scosti dalle solite “monotonie” che di solito presentano i furgoni. Inedito il disegno dei gruppi ottici anteriori, ora allungati e accomunati alle linee della carrozzeria accompagnata da un parabrezza meno spiovente rispetto a prima.

    Interni

    Internamente non c’è nulla a che vedere col modello in via di pensionamento. Questo prevede un comodissimo supporto per avere il telefono cellulare a portata di mano, così come per un tablet digitale. Ripiegando lo schienale del sedile centrale anteriore e sollevando poi il guscio nella parte posteriore dello schienale, ecco che salta fuori un comodo alloggiamento per il computer portatile.

    Quattro le radio disponibili 1DIN / 2DIN, con o senza CD e con o senza la radio digitale. Ci sono le prese Usb e jack ed inoltre per chi non volesse rinunciare a nulla anche nel Nuovo Trafic non viene meno l’intelligente sistema Renault R-Link ma in una versione aggiornata e quindi rivista nei minimi particolari, si chiama Renault R-Link Evolution ed è pronto a debuttare alla fine di quest’anno con, in più rispetto ad ora, una porta per card SD per gestire la cartografia, leggere le tracce audio e visualizzare foto sullo schermo da sette pollici. Inoltre sarà disponibile il comando vocale per telefono, navigatore e altre applicazioni, funzione Text To Speech (TTS) per lettura ad alta voce delle mail e flussi RSS, navigatore satellitare TomTom con servizi LIVE e applicazioni disponibili in Renault R-Link Store, tra cui Coyote con allarme per zone di pericolo.

    Versioni e colori

    Il Nuovo Trafic si attesta essere un Furgone da vivere: del tutto moderno, pieno di comfort e adatto al business di tutti i giorni. Saranno in tutto ben 270 le versioni disponibili, due le varianti di altezze e con due passi differenti. Sarà in listino appunto in versione furgone, doppia cabina ma pure con pianale cabinato e trasporto passeggeri.

    Dieci in tutto le colorazioni della carrozzeria previste tra cui gli inediti “Verde Bambou” e “Marrone cuoio”.

    Motorizzazioni e caratteristiche

    I motori in listino saranno di nuova concezione, si parla dei 1.6 in tecnologia dCi studiata appositamente da Renault con consumi minori rispetto alla gamma attuale e con disponibilità di turbo singolo a geometria variabile oppure Twin-Turbo in grado di offrire più sprint in fase di ripresa data la coppia disponibile sin dai più bassi regimi; le potenze saranno di 120 e 140 cavalli con coppie di 320 e 340 Newtonmetro, entrambi dotati di sistema di Start&Stop. Rispetto ad oggi il modello che sta per debuttare promette un risparmio di carburante in tre anni di almeno 1.000 Euro dati i 5,7 litri ogni 100 chilometri dichiarati dalla Casa.

    Gli altri motori previsti sono due ed entrambi diesel conformi anche questi alle normative antinquinamento Euro5 e predisposti per quella Euro 6b con potenze di 90 e 115 cavalli e coppie rispettive di 260 e 300 Nm.

    Sicurezza attiva e passiva

    Per quanto riguarda la sicurezza attiva e passiva del Nuovo Renault Trafic sono importanti le citazioni della telecamera di retromarcia che consente una buona visibilità della zona posteriore per facili manovre. L’immagine viene proiettata sul retrovisore interno, o sullo schermo del navigatore per le versioni con R-Link. C’è poi lo specchio “wide view” utile ad andare a raddoppiare l’angolo di visione laterale posteriore. Altrettanto utile per un furgone l’assistenza alle partenze in salita che si aziona automaticamente nel momento in cui il mezzo è in una pendenza superiore al 10%. Infine c’è l’extended grip per un’assistenza alla motricità e agisce sulle due ruote anteriori per migliorarne la trazione del veicolo in condizioni di fondo sconnesso o comunque scivoloso; questo rende più efficiente l’ESP oltre a rendere più facili le partenze.