Renault Twingo: prezzo e caratteristiche della citycar francese [FOTO e VIDEO]

da , il

    Renault Twingo è una citycar francese in listino con il design di nuova concezione dal 2007 e “ringiovanito” in alcuni dettagli estetici nel dicembre del 2011. Esteticamente riprende tutti i canoni stilistici infatti della gamma Renault quindi anche con il particolare anteriore in tinta nera che cerca di “unire” o comunque legare i due gruppi ottici, come proposto anche nella Nuova Clio, Clio Sporter, Captur.

    Si cerca anche in questo segmento di mercato di puntare sempre di più sull’estetica, curandone il design e le possibilità di personalizzazione poiché è pur sempre considerato un punto di riferimento specie per i giovani. Oltre alle modifiche esteriori la piccola francese presenta anche delle piccole novità al suo interno. Renault, inoltre, dichiara che i consumi sono stati ulteriormente ridotti anche grazie ad una miglior aerodinamica.

    NON PIU’ IN LISTINO DA OTTOBRE 2014

    NON PIU’ IN LISTINO DA OTTOBRE 2014

    Segmento di mercato e rivali

    Il segmento, ripetiamo, è quello delle citycar, quindi l’A. Adatto ad un pubblico giovane come anche quello dei neopatentati si spinge ad interessare anche chi cerca la seconda auto di famiglia. Le dirette concorrenti di Renault Twingo sono: Chevrolet Spark, Citroen C1 con le “sorelle” Peugeot 107 e Toyota Aygo, Fiat Panda e 500, Ford Ka, Hyundai i10, Kia Picanto, Suzuki Alto, Opel Agila e Adam e Seat Mii con Skoda Citigo e Volkswagen Up!.

    Estetica

    L’esterno della Renault Twingo è stato completamente rivisto, portando il nuovo family feeling della casa sulla prima vettura di serie. Le novità principali riguardano tutto il frontale, con un nuovo paraurti anteriore e una nuova disposizione di fendinebbia, indicatori di direzione e luci di posizione. Nuova calandra con incastonato al centro il logo a rombo, che separa i due gruppi ottici ridimensionati rispetto alla generazione precedente. Sul posteriore la novità più evidente è la divisione dei gruppi ottici posteriori in quattro elementi, due dei quali compaiono ora sul portellone. I colori disponibili sono otto, compreso il Fucsia Vanity. Grandi possibilità di abbinamenti e personalizzazioni anche per i cerchi o copricerchi (dieci combinazioni possibili).

    Interni

    renault twingo restyling_32

    L’interno della Nuova Renault Twingo mantiene la stessa impostazione di base della generazione precedente. Tuttavia anche dentro l’abitacolo, sempre molto spazioso, sono ora possibili alcune personalizzazioni. All’avanguardia anche l’intrattenimento di bordo, con tutte le radio dotate di tecnologia Bluetooth di serie, mentre a richiesta è disponibile la porta USB. A partire da aprile 2012 è possibile ordinare il sistema multimediale Twingo Connected, che oltre a funzionare da navigatore satellitare, consente di collegare iPod e iPhone e avere informazioni in tempo reale sui consumi.

    Sicurezza

    Renault Twingo Airbag

    Nonostante le sue piccole dimensioni, la nuova Renault Twingo è anche un’auto molto sicura, con ABS, ESP (a richiesta) e airbag frontali, laterali e a tendina. Presente anche l’allarma che ricorda di allacciare la cintura di sicurezza, sia sul lato guida che al posto del passeggero anteriore.

    Dimensioni e bagagliaio

    renault twingo restyling_39

    Sono piccole le dimensioni di Renault Twingo e la rendono una delle regine del traffico cittadino grazie ai suoi 369 centimetri di lunghezza, 165 di larghezza e 147 di altezza. L’omologazione è per quattro persone e la configurazione per un’eventuale quinta persona non è disponibile nemmeno a pagamento anche perché sarebbe più che sacrificata.

    Il bagagliaio decreta una buonissima capacità minima con 230 litri che diventano 951 se si abbatte il divanetto posteriore. Se si opta per farlo scorrere bisogna acquistare il pacchetto Comfort da 350 o 500 Euro a seconda dell’allestimento scelto e in questa maniera i litri passano da 165 a 285 e abbattendo gli schienali si ottengono 959 litri di massima capacità.

    Motori e prestazioni

    Renault Twingo è disponibile solamente con alimentazione a benzina.

    E’ uno soltanto il propulsore a benzina: il 1.2 da 75 cavalli. Stando alle prestazioni queste raggiungono i 169 chilometri orari di velocità massima scattando da 0 a 100 in 12.3 secondi.

    Consumi ed emissioni

    I 1.2 da 75 cavalli dichiarano i 19.6 chilometri con un litro con emissioni di 119 grammi per chilometro ed una tratta media con un pieno di 784 chilometri.

    Trazione e cambio

    Anteriore è la trazione per Renault Twingo, mentre i cambi sono dei manuali a cinque marce o robotizzati sempre a cinque marce in opzione per le 1.2 in allestimento Live ad un prezzo di 1.000 Euro netti.

    Allestimenti ed equipaggiamento di serie

    renault twingo restyling_34

    Tre in tutto gli allestimenti in gamma: si parte con il Wave come entry-level per proseguire con il Live e la Night&Day.

    Di serie per tutte ci sono l’airbag per il passeggero disattivabile, quelli laterali, gli attacchi isofix, il climatizzatore manuale ad eccezione per l’allestimento Wave, c’è poi il cruise control non per la Wave e Live, i fendinebbia, i poggiatesta posteriori, la radio con CD, MP3 e porta Usb ma non per la Wave, il sistema di vivavoce BlueTooth non per la Wave ed il volante con regolazione in altezza.

    007715 6

    E’ del tutto nuovo l’allestimento Night & Day che la fa caratterizzare dalle altre versioni sia dentro che fuori con un prezzo competitivo visto il grande equipaggiamento di serie che propone. Lo andiamo ora a scoprire nel dettaglio.

    Fuori la sua peculiarità maggiore è quella di avere un effetto bi-cromatico che abbina appunto il bianco simboleggiante il giorno con il nero, simbolo della notte. La lista delle opzioni di serie presenta la radio MP3 con porta USB, ingresso AUX e comandi al volante, fuori invece si notano le cornici dei fendinebbia in tinta con la carrozzeria, i retrovisori esterni con finitura nera opaca e i copriruota Pirate Dark Metal.

    Optional e pacchetti

    renault twingo restyling_20

    Sono parecchi gli optional previsti per Twingo. Si parte con l’antifurto a 284 Euro con montaggio escluso, i cerchi in lega da 15 pollici a 350 Euro per la Live, non per Wave, di serie per le altre. Il climatizzatore automatico è in opzione a 300 Euro ma non per la Wave, 350 Euro per il controllo di stabilità e di trazione, il lettore cd a 150 Euro solamente per le Wave perché le altre lo hanno di serie, il navigatore satellitare Tom Tom con prezzi da 145 a 213 Euro, le personalizzazioni da 700 a 1.250 Euro per Wave e Live, i retrovisori e fascetta paracolpi Small Touch in colore personalizzato a 50 Euro per le Wave, gratis per le Live, i retrovisori elettrici a 50 Euro per le Wave, anche riscaldabili a 580 Euro per le Wave, di serie per le altre, la ruota di scorta a 100 Euro, i sensori di parcheggio anteriori a 263 Euro con montaggio escluso e quelli posteriori a 220 Euro sempre con montaggio escluso, 150 Euro per lo spoiler posteriore per le Wave e le Live a benzina, di serie per le altre, il tetto elettrico panoramico a 800 Euro ma non per le Wave, la vernice metallizzata a 550 Euro, quella speciale a 250 Euro. Per i vetri posteriori ed il lunotto oscurati servono 150 Euro non per le Wave ma di serie per le altre.

    Cinque in tutto i pacchetti: il Comfort da 350 e 500 Euro per Wave o Live, il Live a 500 Euro, il Security a 500 Euro, lo Smoking a 50 Euro ed il Wave a 900 Euro.

    Gli optional invece disponibili per la versione Night&Day sono ad esempio i cerchi in lega da 15 pollici, il volante in pelle, sedili posteriori indipendenti e scorrevoli Flex Seats, spoiler posteriore nero o bianco e i vetri oscurati Privacy Glass, climatizzatore automatico, radio con lettore CD, controllo della velocità e varie opzioni per la tinta esterna.

    Su strada e consigli per l’acquisto

    Grazie alle dimensioni e alla buona agilità dello sterzo, Renault Twingo si dimostra perfetta per l’utilizzo quotidiano in città, è il suo habitat. Ha un comfort discreto e rispetto a qualche rivale se la cava decisamente meglio. Non è però il massimo per i tratti dalle lunghe percorrenze anche perché in velocità è piuttosto rumorosa, tanto a benzina quanto diesel. Da considerare che le 1.2 a benzina sono lente in fase di ripresa.

    Al momento dell’acquisto c’è da prendere in considerazione la 1.2 a benzina in allestimento Live (offre parecchio di serie ad un buon prezzo) oppure, per chi viaggia di più ci sono le econome 1.5 diesel in allestimento Live.

    Listino prezzi

    Benzina:

    Renault Twingo 1.2 16V Night&Day 75 cavalli 7.750 Euro

    Renault Twingo 1.2 16V Wave 75 cavalli 9.850 Euro

    Renault Twingo 1.2 16V Live 75 cavalli 11.250 Euro

    renault twingo restyling_5

    Anche per neopatentati!

    RENAULT Twingo 1.2 16V Night&Day 75 cavalli 55 kW 7.750 Euro

    RENAULT Twingo 1.2 16V Wave 75 cavalli 55 kW 9.850 Euro

    RENAULT Twingo 1.2 16V Live 75 cavalli 55 kW 11.250 Euro

    NON PIU’ IN LISTINO DA OTTOBRE 2014