Salone di Parigi 2016

Renault Vel Satis: avrà un seguito?

Renault Vel Satis: avrà un seguito?

Renault in fatto di ammiraglie non è mai stata molto fortunata, fin dai tempi della Renault 25 e ciò nonostante parliamo sempre di vetture riuscite e con soluzioni abitative al top di quanto ci si potesse attendere

da in Berline, Concept Car, Renault
Ultimo aggiornamento:

    Renault Vel Satis

    Scarso successo? Non fa niente, la caparbietà alberga in Casa Renault che, dopo aver rimediato insuccessi in maniera ubiquitaria con la Renault Vel Satis, anzicchè abbandonare definitivamente il progetto lo porta avanti speranzosa forse in un miracolo o in chi sa che altro fattore e si presenta con una nuova ammiraglia derivata dalla Sansung SM5 che dovrebbe essere battezzata ancora una volta Safrane.

    Intanto una riflessione occorre farla, la Renault in fatto di ammiraglie non è mai stata molto fortunata, fin dai tempi della Renault 25 e ciò nonostante parliamo sempre di vetture riuscite e con soluzioni abitative al top di quanto ci si potesse attendere, eppure, vuoi per una serie di sfortune, vuoi per non essere mai stata competitiva con le concorrenti, ogni ammiraglia che chiude un ciclo lo fa lasciandosi dietro una scia di amarezza, come appunto accaduto alla Renault Vel Satis.

    Il risultato stavolta è che l’erede della Vel Satis cambia nome e si chiamerà ancora una volta Safrane, si tratta di capire se tale denominazione varrà per tutti i mercati o per quello russo e asiatico in generale, una cosa è certa, memore degli insuccessi la Safrane si giocherà una carta decisiva costituita dai prezzi molto concorrenziali e se così stando le cose, un’ottima carta soprattutto di questi tempi.

    Novità anche sul piano delle monovolume e in Casa Renault quando si parla di monovolume il pensiero va immediatamente all’Espace che abbandonerà il design attuale per indossare l’abito del crossover, come moda comanda, adeguandosi alla concept Ondelios che abbiamo visto al Salone di Parigi e accanto a questa dovrebbe anche presentarsi una variante elettrica dell’Espace; insomma le idee non mancano, si tratta di capire cosa il mercato suggerirà alla fine alla Casa francese in fatto di preferenze.

    355

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN BerlineConcept CarRenault Ultimo aggiornamento: Domenica 05/07/2015 10:19

    Salone di Parigi 2016

     
     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI